Prima Squadra Serie B

Salvezza conquistata per la Pranzo Più

A quattro partite dalla fine del Campionato regolare di serie B, la Pranzopiù Athletics Bologna può considerarsi salva. Quando si era ancora nel limbo delle intenzioni si fantasticava su ben altri traguardi. Si parlava di promozione, credendoci. Si sa, quando gli obiettivi diventano irraggiungibili e vano scemando le opzioni sono due, o ci si deprime definitivamente e si affonda o si reagisce e si cercano altri traguardi, magari meno ambizioni, ma di certo più raggiungibili. Coach Spisni ha quindi optato, in corso d’opera, per questa seconda opzione facendo sì che la squadra lo seguisse nell’intento pur non snaturando il suo credo principale, ovvero, tutti i componenti della squadra devono giocare. Va dato merito al Coach di aver saputo amministrare il gruppo e di aver valorizzato i giovani anche se, purtroppo, nella seconda parte di stagione, i risultati sono stati negativi con un trend da retrocessione. Ma le somme si tireranno solo alla fine, ora come ora gli Athletics devono accontentarsi del risultato acquisito. Il nuovo obiettivo è quello di vincere almeno 2 delle prossime gare per acquisire il diritto a disputare i preliminari di Coppa Italia di categoria, torneo al quale si partecipa arrivando tra la terza e la sesta posizione in classifica. Classifica che offre una suggestiva volata a due e con il drammatico scontro diretto, a San Marino, previsto all’ultima giornata tra la squadra del Titano ed il Castenaso del Presidente Bassi. Nelle due partite giocate domenica scorsa, a Bologna, la Pranzopiù non ha dovuto faticare più di tanto per battere la cenerentola del girone, approdata a Bologna senza ambizioni ed in formazione largamente rimaneggiata. Tra le file bolognesi ottima prestazione offensiva di D’Andrea che ha chiuso con un 5 valide (due doppi) su 9 presenze alla battuta, bene anche Bergami (4 su 9) e Pontini (4 su 8). Mentre sul monte hanno fatto una buona figura sia Roncarati (8 K in 6 RL) ed Angiolillo, al mattino, e Gerbi e Poppi nella gara pomeridiana finita per manifesta superiorità al settimo inning. In attesa dell’esito della lunga trasferta pugliese della prossima settimana (si giocherà sabato 1 settembre, ore 15,30, e domenica 2 alle 10,30, buone notizie sul fronte giovanile che tante soddisfazioni sta dando alla Società di via Pirandello. Al recente Mondialito, 3° Trofeo Topolino, prestigioso torneo internazionale dedicato alle categorie Ragazzi e Cadetti, giocato in Abruzzo nel periodo 19-25 agosto 2007, con la partecipazione di diverse formazioni, non solo d’oltralpe, ma provenienti da tutte le parti del mondo, come, per esempio, da Hong Kong, Lituania, Sri Lanka, Cina, USA eccetera) tra le file della Nazionale Italia Centro si sono distinti, tra gli altri, due ragazzi del nutrito vivaio della Associazione Athletics, il piccolo Samuel Silvestri, giunto all’ultimo anno Categoria Ragazzi, che ha chiuso, nel box, con una media battuta di 571 (4 su 7) e 7 punti battuti a casa, e Fabio Del Priore (Categoria Cadetti ) che, sul monte, si è fatto rispettare lanciando contro Serbia, Ungheria e Cina di Taipei. Un’esperienza fuori dall’ordinario, un’esperienza che gioverà alla crescita sportiva ed umana di questi due ragazzi ai quali auguriamo altri grandi traguardi in un prossimo futuro.