Giovanili Ragazzi/Esordienti

Piccoli e piccole Athletics crescono

Sabato 9 maggio 2009, va in scena la trasferta in quel di Minerbio per gli Athletics più piccoli.
Anteporrei il risultato di 21 a 3 per i gialloverdi per sostenere l’inutilità del commento sul valore agonistico della gara.
Se si esclude il lanciatore partente del Minerbio, dotato da madre natura di una buona costituzione fisica, si è giocato da soli.
Abbiamo concesso 3 punti senza che una palla venisse colpita in campo buono, se si esclude un pop talmente profondo che è stato ben raccolto dal ricevitore Andrea “Tuono” Piovani autore anche di un fuoricampo interno di pregevole fattura tecnica.
Per il resto i nostri lanciatori hanno inserito il pilota automatico ed appoggiato in zona strike un numero sufficiente di palline da portare a fondo l’impegno.
D’altronde non si può pretendere più impegno ed attenzione di quello profuso oggi, in gare così poco impegnative.
Ed allora, spigolando fra la noia odierna, andiamo a cogliere la perla del giorno.
Non sono certo, ma nell’unico dei sei inning in cui abbiamo segnato un solo punto, ironia della sorte, abbiamo assistito al “play of the game”, un terrificante triplo lungo la linea di terza della sempre più sorprendente Diletta “Dilli” Michelini, ai danni del discreto partente avversario.
Intendiamoci, la sorpresa non stà nel fatto che ci riesca, ma la velocità con cui migliora la nostra first lady è davvero entusiasmante.
Ci sentiamo tra una settimana dopo la gita in Romagna.