Cadetti Giovanili

Settima… l’incompiuta

Forse non ci sarà sembrata vera una reazione così positiva e compatta dopo due partite perse. Le quattro vittorie consecutive lasciavano infatti sperare ai bolognesi di giocarsela alla pari. I gialloverdi partono subito forte, le mazze bolognesi incontrano il partente romagnolo e la difesa regge bene mentre Silvestri sul monte tiene bene il campo. Il primo inning si chiude in vantaggio per 5 a 2 e non è finita. I ragazzi spingono, Draghetti inanella un doppio dopo l’altro e solo l’abilità dell’esterno avversario impedisce che l’ultimo di questi si trasformi in qualcosa di più. Il parziale si ferma sul 7 a 2 per i bolognesi.
Ed è lì che prende corpo l’incompiuta. La paura ci ferma con due out, un uomo in prima e uno strike. Il cambio lanciatore è fatale: sale Bollini ma purtroppo non entra lo strike ed arrivano i punti romagnoli. Abbiamo il fiatone, piove, ogni loro attacco porta punti mentre il nostro punteggio rimane al palo. La partita viene sospesa per pioggia per alcuni minuti, siamo 7 a 6 e se chiudiamo l’inning la partita è finita. Nuovo cambio di lanciatore, Marchignoli rileva Bollini. Arriva anche il secondo out, ma solo dopo il loro pareggio: 7 a 7. Finisce con i Goti che segnano ancora due punti e il nostro attacco che non riesce a ricucire lo strappo: 7 a 9 il finale. Peccato, abbiamo perso una buona occasione per continuare la serie positiva, esperienza ragazzi, esperienza, incassate e portate a casa, per una prossima volta; perché nel baseball una prossima volta c’è sempre.