I Ragazzi del 2012
Giovanili Ragazzi/Esordienti

Primo ko per la squadra “A” che soccombe al San Lazzaro ’90. Onorevole sconfitta per la formazione “B” contro il Minerbio

Una fase di gioco contro il Minerbio
Una fase di gioco della Ragazzi "B" contro il Minerbio

Domenica decisamente non positiva per i colori gialloverdi; anche per gli Athletics “A” è purtroppo arrivata la prima sconfitta in campionato: dopo otto successi consecutivi i nostri ragazzi hanno dovuto cedere al San Lazzaro “B”, squadra che in inverno aveva fatto incetta di titoli vincendo sia il torneo di “Città di Bologna” che la Winter League regionale.
E dire che le cose sembravano mettersi bene, con i nostri in vantaggio al primo inning: base a Pietro “Primetime” Capponcelli, che ruba la seconda, e a Davide “Austin” Ballestri. Il K di Lorenzo “Smile” Capelli e la groundball di Federico “Koala” Montanari (che fa avanzare i due corridori) sembrano spegnere le nostre velleità, ma il singolo di “Lollo” Monopoli porta a casa Pietro per il punto dell’1 a 0, poi il K di Tommaso Romagnoli chiude la ripresa.
Il nostro partente Federico “Koala” Montanari sembra sicuro come al solito e , con due K ed un out in diamante, a fronte di una base concessa, chiude senza danni la sua prima fatica.
Il nostro attacco però si inceppa: dopo il colpito di Denzel Migo, il K di Lorenzo Vignali, la battuta in scelta difesa di Edoardo Cosattini e l’out in diamante di Pietro non portano punti e, subito dopo “Koala” va stranamente in grossa difficoltà concedendo tre basi ball consecutive. Lo staff tecnico opta per la sua sostituzione con Lorenzo Monopoli, che però concede un’altra base facendo entrare il punto del pareggio forzato e poi quello del vantaggio su lancio pazzo, dopodiché sembra riprendersi con K e, dopo un’altra base che riempie di nuovo i cuscini, con una battuta in scelta difesa con out a casa base. Un lungo doppio però porta a casa i punti del 3 e 4 a 1, svantaggio che i nostri non riusciranno più a rimontare.
Il terzo attacco inizia bene con il singolo di Davide Ballestri, ma poi arrivano tre out consecutivi ed il San Lazzaro allunga nella parte bassa dell’inning quando, con un out, un errore difensivo consente l’arrivo in prima del battitore biancoverde che ruba la seconda, arriva in terza sul singolo del compagno successivo e poi ruba casa base, pur partendo molto in anticipo rispetto all’arrivo della pallina nel guanto del ricevitore. L’azione sarebbe chiaramente irregolare, ma l’arbitro non se ne accorge ed a poco servono le proteste del coach Max Scuderi.
Il risultato non cambia più perché Lollo Monopoli chiude la ripresa con un K ed un bell’out in diamante di Pietro. Il nostro attacco sembra ipnotizzato anche nei ragazzi solitamente più pericolosi: al quarto tre out consecutivi, al quinto con un out, due basi ball consecutive a Pietro e Austin e un’altra a Koala dopo il K di Lorenzo Capelli non vengono sfruttate da Lollo Monopoli che, con basi piene finisce strike out.  Al sesto il bel doppio di Denzel Migo rimane lettera morta.
La prestazione strepitosa sul monte di Davide “Austin” Ballestri, che inanella 6 K su altrettanti battitori affrontati, serve solo ad impedire agli avversari di incrementare il punteggio.
Finisce 5 a 1 per i biancoverdi che si portano momentaneamente in testa alla classifica con una vittoria in più dei nostri ma lo stesso numero di sconfitte (1) e non dimentichiamo che gli Athletics  devono ancora recuperare la gara con la Fortitudo “B” e che mantengono il vantaggio negli scontri diretti, avendo battuto i sanlazzaresi 10 a 0 nella gara di andata.
Ora però, per essere certi del primo posto, sarà necessario vincere tutte le partite da qui al termine del campionato, impresa difficile ma tutt’altro che impossibile.

Successione punteggio:
ATHLETICS “A”        1 0 0 0 0 0  = 1
SAN LAZZARO “B”        0 4 1 0 0 X = 5

Box Score
Capponcelli P. 0/2,      due B.B. e 1 R
Ballestri D. 1/1,     due B.B.
Capelli L. 0/3,
Montanari F. 0/2,    una B.B.
Monopoli L. 1/3,    un RBI
Romagnoli T. 0/3,
Migo D. 1/2,    un CL
Vignali L. 0/1,  Silver G. 0/1     una B.B.
Cosattini E. 0/3.

Sconfitta con onore anche la squadra “B” a Minerbio con il punteggio di 15 a 12. Dopo un ottimo inizio con quattro punti segnati al primo, il Minerbio rimonta e a fine secondo si porta sull’8 a 4, complice qualche errore difensivo dei nostri giovanissimi atleti, che però recuperano arrivando fino all’8 a 7 a metà quarto.
Il rilievo di Denzel Migo consente però al Minerbio di prendere il largo fino al 15 a 8 a fine quinto. I quattro punti segnati dai nostri al sesto servono solo ad accorciare le distanze, ma resta la buona prova complessiva della squadra, ancora a secco di vittorie, ma che meriterebbe almeno la soddisfazione di un successo prima della fine del campionato per l’impegno che profonde in ogni gara e per la simpatia che ispira, vista l’età media davvero bassissima.

ATHLETICS “B”        4 0 0 3 1 4  = 12
MINERBIO BCM        4 4 0 3 4 X = 15

Prossimi impegni per la squadra “A” giovedì 7 giugno alle ore 18.00 (salvo cambiamenti dell’ultima ora) a Pian di Macina contro la Fortitudo “B” e domenica 10 giugno alle ore 15.30 al Copernico contro il Tozzona Imola, per la squadra “B” domenica 10 giugno alle ore 18.00 contro il San Lazzaro “B”.