I Ragazzi concedono il bis

Seconda vittoria su altrettante partite per la squadra Ragazzi che, in un insolito venerdì di baseball, espugna il diamante di Minerbio battendo il BCM “giallo” con il punteggio di 11 a 6 al termine di una gara che sembrava quasi “in ghiaccio” per i nostri, i quali hanno però rischiato di rimettere tutto in discussione a causa degli ormai atavici problemi con i rilievi.

Ma la notizia più bella viene dal box di battuta: pare infatti che i pargoli abbiano finalmente capito che il gioco del baseball consiste nel colpire (o almeno provarci) la pallina con la mazza che hanno in mano e non nell’aspettare che il lanciatore avversario li mandi in base gratis anche a rischio di finire al piatto.

Le 14 valide battute di cui ben 6 extrabase e due fuoricampo interni sono il chiaro segnale che gli allenamenti servono e che, se la squadra è aggressiva e convinta, può davvero fare bene.

La cronaca

Il primo inning può definirsi di studio da ambo le parti: gli Athletics portano il lead off Lorenzo Montanari in prima su errore, ma poi il partente avversario Mirco Errico (che giocò con noi a Grosseto e contribuì in maniera determinante al successo) chiude con tre rapidi out mentre Lorenzo Capelli apre con una base a Lama e, dopo il K su Bolzani, concede un singolo interno ad Errico, ma poi chiude con un K su Denaro ed il facile out di Zanchetta.

Vantaggio Athletics al secondo con l’attacco davvero scatenato: triplo in apertura di Capponcelli, singolo di Silver (1 a 0), interferenza del catcher su Bacci, singolo di Saiani (2 a 0) e, dopo il K di Bonetti, singoli a seguire di Montanari (3 a 0) e Cosattini (4 a 0) che chiudono l’inning mentre “Smile” annulla con tre K il tentativo di rimonta avversario.

I gialloverdi allungano al terzo: dopo l’out di Migo, doppio di Capelli e singolo di Cappobncelli che ruba la seconda; il singolo di Bacci li porta a casa entrambi per il6 a 0.

Il Minerbio ristabilisce le distanze nella parte bassa: dopo la base a Lama, Bolzani batte una secca linea che però Capponcelli converte in out con una bellissima presa al volo, Lama si stacca dalla prima ma l’assistenza per eliminarlo è sbagliata ed è salvo in seconda; due lanci pazzi lo portano fino a casa.

Smile concede poi la base ad Errico che ruba la seconda, l’assistenza del ricevitore Migo finisce agli esterni ed entra il secondo punto per il Minerbio.

Ad inizio quarto Errico viene rilevato da Lama sul monte dei padroni di casa, ma il risultato non è migliore: dopo il K di Saiani, base a Bonetti, triplo di Montanari (7 a 2), homer interno da due punti di Cosattini (9 a 2), base a Migo e altro homer interno di Capelli, anche se il punto segnato da Migo è il quarto dell’inning.

Sul10 a2 sembra finita, anche perché il rilievo Pietro Capponcelli se la cava alla grande con tre K consecutivi.

Il nostro quinto attacco però non produce nulla ed il Minerbio rientra in partita. Sulla battuta di Dondarini, Montanari si fa sfuggire la pallina ed il doppio di Lama (10 a 3) decreta la fine della prova sul monte di Capponcelli, rilevato da Migo il cui ingresso non è certo dei più felici. Base a Bolzani, colpito Errico, singolo di Denaro (10 a 4), una palla mancata (10 a 5) ed il colpito su Melotti a basi piene portano il punteggio sul10 a 6.

Gli Athletics chiudono la gara al sesto con il singolo di Mennuti ed il doppio di Montanari (11 a 6), poi eliminato nel tentativo di raggiungere la terza. Migo poi chiude senza problemi il sesto attacco avversario e la partita si chiude quando calano le prime ombre della sera sulla tranquilla Minerbio.

C’è sicuramente ancora qualcosa da rivedere nella prova difensiva (ancora troppi errori e regali agli avversari) ma il passo avanti rispetto alla partita precedente contro il Castenaso è stato netto, segno di crescita costante.

Prossimo impegno giovedì 25 aprile alle ore 16 al Copernico contro il Tozzona Imola.

Successione punteggio

Athletics         0 4 2 4 0 1 = 11

Minerbio         0 0 2 0 4 0 = 6

Box Score

Montanari L.   3/4       1R, 1 doppio, 1 triplo

Cosattini E.     3/4       1R, 1 doppio, 1HR    

Migo D.          0/3       1BB, 1R

Capelli L.        2/3       1R, 1 doppio, 1HR    

Capponcelli P.            2/3       2R, 1 triplo

Silver G.         1/3       1R

Bacci L.          1/1       1R, 1BB, 1 int.

Saiani N.         1/2       1R                               Veronesi L.     0/1      

Bonetti D.       0/1       1BB, 1R                     Mennuti G.     1/1       1R

Lanciatori

Capelli L. (W)            3ip – 2r – 0h – 4 bb – 6k

Capponcelli P. (R)      1ip – 1r – 1h – 0bb – 3k

Migo D. (RF)             2ip – 3r – 1h – 3bb – 2hp – 3k

I commenti sono chiusi