Chi di rimonta ferisce, di rimonta… perisce: questa volta tocca agli Athletics soccombere nel finale, in una partita che li aveva a lungo visti in vantaggio e in grado di gestirlo. A uscire vittoriosi dal campo del Pilastro sono invece, ancora una volta, gli Yankees di San Giovanni in Persiceto, unici (per ora) in grado di espugnarlo.

Cronaca

I primi 5 inning sono di fatto una vera e propria sfida fra i due lanciatori partenti, Fregni per gli Yankees e Monti per gli A’s. Il primo concede subito un punto grazie alle valide di Maura e dello stesso Monti, per poi rimanere praticamente perfetto per il resto della sua gara (una sola base ball e una valida di Vignali). Il secondo, invece, mette in scena una prestazione ancora più solida e, coadiuvato da una difesa attenta, concede solo 3 valide e zero punti agli avversari. Fino alla quinta ripresa, dunque, il minimo vantaggio di 1-0 per i gialloverdi regge. A inizio sesto gli Yankees arrivano per la prima volta a punto con le valide di De Los Santos e Borghi, ma è immediata la reazione degli A’s: Monti batte ancora un triplo, ed è poi spinto a casa da Guidi.
A tre eliminazioni dalla vittoria gli A’s, però, crollano: San Giovanni riempie le basi con due basi ball e un singolo di Trevisani, per poi svuotarle con un fly all’esterno centro. Il successivo e lunghissimo doppio di Bussolari, che si infrange contro la recinzione dell’esterno sinistro, fa entrare il punto del 5-2.
La partita sembra chiusa, ma gli Athletics tentano un recupero disperato nella parte bassa del settimo, sfruttando i lanci poco controllati del rilievo Borghi, ma la “contro-rimonta” viene strozzata dallo stesso con un pickoff su Guidi: finisce 5-4 per gli Yankees.

Box Score

Battuta: Maura 1/4 (2 K), Vignali 2/4 (1 K), Monti 2/2 (2 BB), Guidi 0/3 (1 BB), Sanna 0/4 (2 K), Montanari A. 1/3 (1 K), Ballestri 1/3 (1 K), Monopoli 0/2 (2 K, 1 BB), Labanti 0/2, Montanari F. 0/1 (1 K).

Lanciatori: Monti (5 IP, 3 K, 2 BB, 0 R, 0 ER), Guidi (2 IP, 1 K, 2 BB, 5 R, 4 ER).

Prossimo appuntamento per l’Under 21 (salvo rinvii): questo sabato, 13 giugno, di nuovo al Pilastro contro il Castenaso (h 16.30).