Terza sconfitta consecutiva per l’Under 21 battuta con il minimo scarto dal S. Lazzaro sul campo di Ozzano: sull’esito finale della gara ha pesato come un macigno il big inning da 6 punti del S. Lazzaro alla quarta ripresa, in precedenza i gialloverdi erano parsi in controllo grazie ad una partenza migliore, poi il calo del partente Davide Ballestri e le difficoltà dei rilievi hanno rimesso in partita gli avversari che hanno poi segnato il punto decisivo al sesto grazie ai consueti errori difensivi.

La cronaca

P1140636Dopo un primo attacco del S.Lazzaro chiuso a 0, Athletics subito in vantaggio sul partente ospite Argentiero, che ha lanciato la completa di 7 innings: singolo di Errico, basi a Capelli e, dopo la volata di Maura, a Ballestri, Sanna è il secondo out (K) ma il singolo di Ponseca fa entrare l’1 a 0 e quello di Labanti il 2 a 0 ed il 3 a 0. Al secondo due errori sulle battute di Bianchi e Lucchini permettono al S. Lazzaro di accorciare (3 a 1) ma nella parte bassa gli Athletics ristabiliscono le distanze: singolo di Terzi, poi eliminato in seconda sulla grounder in scelta difesa di Errico il quale ruba la seconda, avanza in terza su errore sulla battuta di Maura e segna il 4 a 1 sul singolo di Ballestri. Nel terzo inning non vi sono segnature né da una parte né dall’altra ed al quarto il già citato big inning ospite: Terzi rileva Ballestri sul monte e concede la base a Bianchi,il singolo di Rizzo con Bianchi che arriva fino in terza,  il singolo di Lucchini (4 a 2) e la base a Lisi che riempie i cuscini decretando la fine della sua prova sul monte e l’ingresso di Capelli che apre col K su G. Ruzzu ma poi i quattro ball a M. Ruzzu e Bazzi valgono i due punti forzati del pareggio, Bona è il secondo out (K) ma il triplo di Passarella “sparecchia” le basi e fissa il punteggio sul 4 a 7, poi si chiude la ripresa con la grounder di Rizzo, dopo la base a Bianchi. Immediata la reazione gialloverde nella parte bassa: doppi “back to back” di Terzi ed Errico (5 a 7) che ruba la terza, base a Capelli, volata di sacrificio di Maura (6 a 7) con Capelli che avanza in seconda su palla mancata, in terza su lancio pazzo e segna il pareggio su errore di assistenza in terza del ricevitore (7 a 7), dopodiché l’attacco gialloverde non riuscirà più a segnare. La quinta ripresa è da tre su e tre giù per entrambe le squadre ed al sesto il S. Lazzaro segna il punto decisivo: errore sulla battuta di M. Ruzzu che avanza in seconda sulla base ball a Bona e segna il 7 a 8 su un  altro errore, questa volta del ricevitore. Grossa occasione per gli Athletics di ottenere il pareggio nella parte bassa: con già due eliminati base a Maura che ruba la seconda, avanza in terza su lancio pazzo ma viene eliminato nel tentativo di raggiungere casa base. Le speranze gialloverdi si fermano qui in quanto il settimo attacco vede tre rapide eliminazioni e la partita si conclude sull’8 a 7 per il S. Lazzaro.

Peccato perché l’inizio era stato davvero incoraggiante, purtroppo negli ultimi tre attacchi gli Athletics non sono riusciti a mettere i corridori in base, a parte il già citato Maura.

Prossimo impegno sabato 18 giugno alle ore 17 al Pilastro contro i Redskins Imola.

 

Successione punteggio

 

Lanciatori

 

S. Lazzaro 0 1 0 6 0 1 0 = 8 Bv 4  E 3 Ballestri D. (ST) 3ip, 1r, 1h, 2bb, 2k
Athletics 3 1 0 3 0 0 0 = 7 Bv 7 E 4 Terzi M. (R) 0ip, 4r, 2h, 2bb, 0k
Capelli L.  (L) 4ip,3r, 1h, 5bb, 3k

P1140733

Box Score
Errico M. 2/4 3r, 1rbi
Capelli L. 0/2 2bb, 2r
Maura D. 0/2 1bb, 1sh, 1rbi
Ballestri D. 1/3 1bb, 1r, 1rbi
Sanna D. 0/3 1bb
Ponseca D. 1/4 1rbi
Labanti F. 1/3 2rbi
Montanari F. 0/3
Terzi M. 2/3 1r