Cadetti Giovanili

Bis Cadetti, ma che fatica!

Seconda vittoria in Coppa Regione per i Cadetti, dopo la Fortitudo al Pilastro alzano bandiera bianca anche gli Yankees S. Giovanni in P., ma è stato un risultato molto più sofferto del previsto e del dovuto. Solo nel finale infatti i gialloverdi sono riusciti a prendere il largo contro avversari che nelle due gare di campionato avevano sconfitto in maniera piuttosto facile con punteggi eloquenti: se pensiamo che a fine quarto il risultato era in perfetta parità si deduce la difficoltà trovata in questo incontro. E’ necessario sottolineare che gli allenatori hanno lasciato P1170864inizialmente a riposo alcuni titolari dando spazio a quei ragazzi che durante la stagione sono stati meno impiegati ma ciò non basta a giustificare una prestazione un po’ sotto tono, forse c’è stata un po’ di sottovalutazione dell’impegno e questo è bene non succeda.

La cronaca

Nonostante si giochi al Pilastro, gli Athletics sono squadra ospite in quanto la partita avrebbe dovuto giocarsi a S. Giovanni in P. ma gli Yankees, essendo il loro campo occupato, hanno chiesto l’inversione, quindi i nostri partono in attacco ed inizialmente sembra tutto facile contro il partente Linarello. Con un eliminato la volata di Cosattini non viene letta bene dagli esterni e diventa un doppio, base ad Errico, doppio questa volta “pulito” di Migo che spinge a punto Cosattini (1 a 0) ed in terza Errico, grounder di Capelli con  Errico che segna il 2 a 0, Migo avanza in terza e segna il 3 a 0 su palla mancata, poi però l’attacco gialloverde si spegne. Il nostro partente Mirko Errico controlla senza alcun problema l’attacco degli Yankees nelle prime tre riprese concedendo solo una base ball ed un singolo assolutamente fortunoso a Vandelli ma, come già detto, l’attacco A’s non riesce a segnare nonostanteP1170992 l’ottima occasione al terzo con prima e seconda occupate e nessun eliminato e le cose non cambiano nemmeno al quarto sul rilievo Beltrami quando Monopoli apre con un  singolo interno, arriva fino in terza con un solo out ma lì si ferma e nella seconda parte del quarto gli Yankees pareggiano. Singoli a seguire di Cocchi e Linarello, colpito Monfredini e, con basi piene e zero out, la battuta da potenziale doppio gioco di Barbieri viene bucata completamente dal seconda base e su questo errore entrano due punti con Monfredini che arriva in terza e segna il 3 a 3 sul singolo di Vandelli, quindi a fine quarto siamo in perfetta parità. Al quinto si rivede l’attacco Athletics: base a Cosattini che ruba la seconda e segna il 4 a 3 sul doppio di Lisi menrtre Errico chiude il quinto attacco avversario con tre rapidi out. Al sesto sul monte degli Yankees c’è Cocchi, da noi ben conosciuto, che apre col K su Monopoli con palla che sfugge al catcher e battitore salvo in prima, lo stesso Monopoli ruba la seconda, base a Ballestri, palla mancata che fa avanzare i corridori in terza e seconda, Ruini e Di Nuzzo finiscono K ma sull’insidiosa battuta di Morselli che tocca il piatto e rimbalza in campo, lo stesso pitcher pasticcia e sbaglia l’assistenza sotto mano in prima col risultato che Monopoli e Ballestri giungono a casa base (6 a 3). Al settimo poi
Errico apre con un doppio, le basi a Lisi e Capelli riempiono i cuscini ed inducono lo staff tecnico degli Yankees a P1170824rilevare Cocchi con Piccinini, il quale concede la base sia a Monopoli che a Ballestri per i punti dell’8 a 3 forzati, la
battuta di Montanari è un come-backer, c’è l’out a casa di Capelli ma l’assistenza in prima per il potenziale doppio gioco è sbagliata ed entrano altri due punti per il 10 a 3 che sarà anche il risultato finale in quanto sia Ruini che Montanari, rilievi di Errico, non subiscono punti.

Vittoria molto più sudata del previsto, solo con i 6 punti segnati nelle ultime due riprese grazie anche a degli errori gli Athletics hanno definitivamente preso il largo, ma per cinque riprese c’è stato da soffrire, in maniera anche imprevista.

Ultimo impegno del girone domenica 25 settembre alle ore 10 al “Torri” di Modena, in caso di vittoria sarà certo il passaggio del turno e lo spareggio per la macro-area centro Emilia-Romagna contro la vincente del girone B comprendente S. Lazzaro, Pianorese e Minerbio.

Successione punteggio   Lanciatori
Athletics 3 0 0 0 1 2 4 = 10 Bv 7  E 1   Errico M.  (W) 5ip,3r, 4h, 1bb, 1hp, 9k
Yankees S.G.P. 0 0 0 3 0 0 0 = 3 Bv 5 E 2   Ruini M. (R) 1ip, 0r, 0h, 2bb, 2k
        Montanari F. (RF) 1ip, 0r, 1h, 0bb, 1k

 

Box Score            
Capponcelli P. 1/2   Morselli M. 0/2 2rbi      
Cosattini E. 2/3 1bb, 2r            
Errico M. 1/3 2r            
Migo D. 1/2 1r, 1rbi Lisi L. 1/1 1bb, 1r, 1rbi      
Capelli L. 0/3 1bb, 1rbi            
Monopoli L. 1/3 1bb, 2r, 1rbi            
Romagnoli T. 0/2   Ballestri D. 0/0 2bb, 2r, 1rbi      
Silver G. 0/2   Ruini M. 0/1   Montanari F. 0/1 2rbi
Di Nuzzo F. 0/3