Giovanili Ragazzi/Esordienti

RAGAZZI: Commoventi ed efficaci!

Domenica 22 gennaio i nostri Ragazzi hanno dovuto cimentarsi in ben tre partite, una di Winter League alla mattina, alla Record, contro la compagine di Imola vincendo per 5 a 2; al pomeriggio, nel torneo Puffiamoci nel baseball, presso la palestra di Minerbio, contro Castenaso, vincendo per 9 a 0 e successivamente contro la Fortitudo, imponendosi per 15 a 5. Tre partite, tre vittorie.

Chi si lamenta della monotonia quotidiana, sicuramente non ama il meraviglioso gioco del baseball e evidentemente non segue i nostri Athletics, capaci di regalare emozioni uniche ai propri tifosi, in tutte le categorie. Ne sanno qualcosa i numerosi spettatori della finale per l’accesso ai playoff dell’anno scorso in categoria serie A federale. Parliamo di una partita durata 4 ore e mezza e dodici innings, che ha regalato emozioni fortissime ad ogni azione. Quando permetti al baseball di contagiarti non riesci più a farne a meno. Parliamo del nostro Alessandro, colpito da un virus intestinale che ha voluto presenziare ugualmente alla partita della mattina per mantenere il numero legale di nove giocatori e scongiurare così la perdita a tavolino. Che dire del nostro prode Alex, autore di una prestazione ai limiti dell’eccellenza, che ha voluto esserci a tutti i costi nonostante la scomparsa di un caro familiare. E Leonardo che è stato raggiunto telefonicamente poco prima dell’appuntamento pomeridiano e ha risposto senza remore: “Obbedisco!”. Come fece Garibaldi all’invito del Generale La Marmora. In poche e latine parole: “unus pro omnibus, omnes pro uno”, ripreso poi da Alexandre Dumas: “uno per tutti, tutti per uno”. Questi sono i nostri ragazzi, questi sono i nostri Athletics: sereni, pieni di entusiasmo e con un enorme voglia di scendere in campo e fornire il proprio contributo. Come spiegare una prestazione al limite della perfezione spalmata sulle tre partite, con moltissime e precise assistenze difensive, zero errori e un attacco molto incisivo? Beh, sicuramente abbiamo la fortuna di annoverare fra le nostre fila i veterani Axel e Riccardo, cui i nostri sapienti allenatori gli hanno affidato il difficile e impegnativo compito di guida ed esempio per i colleghi più giovani. La loro concretezza ed efficacia condita da furbizia ed umiltà, nel ricoprire tutti i ruoli interni, lanciatore e ricevitore, aiuta gli altri Athletics di più acerba militanza a livellarsi verso l’alto, portando così la squadra a una crescita più rapida, concretizzatasi manifestamente domenica. Diamo spazio alla cronaca. Nella mattinata, opposti ai bravissimi ragazzi del Tozzona Imola, la nostra squadra è riuscita a conservare il vantaggio acquisito nel primo inning resistendo orgogliosamente all’assalto finale degli avversari. Grazie anche alla concretezza espressa dal secondo lanciatore schierato, il nostro giovanissimo Tommaso (seconda apparizione assoluta al piatto). Al secondo inning, Enrico effettuava una splendida presa al volo nella posizione di esterno centro catturando una potentissima battuta imolese. Nel terzo inning Riccardo dopo aver ottenuto la prima base per 4 balls ha poi rubato tutte le altre fino ad ottenere un preziosissimo punto, bissando la medesima azione della domenica precedente. Nel pomeriggio si aprono le danze con la partita contro Castenaso, una formazione altrettanto acerba. Cronologicamente registriamo tre prese al volo dell’interbase Axel, la prima addirittura, tuffandosi verso sinistra. Riccardo al 3° correva alcuni metri in avanti e afferrava la pallina in tuffo strisciando sul parquet. Giacomo si è reso autore oltre dell’ennesima eliminazione al volo al 6° anche di un meraviglioso fuori-campo al 4° cha ha portato a casa due punti preziosi. L’ultima partita giocata contro la Fortitudo ha visto Alex in presa al volo plastica da seconda base. Al secondo Leonardo nella posizione di esterno sinistro ha fermato al volo una potente linea avversaria. Al 5° Giacomo, si proiettava sulla sinistra, imitando il gesto di un portiere di calcio riuscendo ad afferrare al volo una linea bianco-blu. Tra le file Fortitudine citiamo il numero 41 che ha sfoderato due potentissime battute che sono terminate entrambe oltre la recinzione. A parte i dettagli non possiamo non attirare l’attenzione sulla prestazione maiuscola di Gabriele, Nathan, Filippo e Sofian (ottimo in battuta e in prima base). Grazie ragazzi continuate così. Forza A’s.

Athletics=5 Imola=2

Athletics = 0-0-3-2-1-2= 9 Castenaso = 0-0-0-0-0-0=0

Athletics = 1-1-2-3-4-4=15 Fortitudo = 0-0-0-2-1-2 = 5