Allievi Giovanili

Allievi, finita la stagione indoor

Con la Finale Nazionale di Winter League, svoltasi a Trento domenica scorsa, si è chiusa la stagione indoor della nostra squadra Allievi. Ora poco più di un mese di soli allenamenti e poi via con la stagione all’aperto.

Com’è andata a Trento? Se guardassimo il mero risultato finale, quinto posto su sei squadre con una partita pareggiata (San Martino Junior 1-1) e una partita persa (San Marino 3-0), non renderemmo giustizia ai nostri ragazzi che hanno dimostrato ampiamente di meritare il palcoscenico trentino. In difesa hanno sfoderato due ottime prestazioni, con soli due errori (entrambi col San Marino e di cui uno a risultato acquisito) e diverse ottime assistenze e prese al volo. Sul monte i nostri lanciatori hanno mandato a referto probabilmente le migliori prestazioni della stagione, con Nepoti e Casanova che hanno subito un solo punto a testa in 4 inning lanciati (e per giunta quello su Casanova non guadagnato, cosa che lo ha portato ad essere il secondo miglior lanciatore della manifestazione).

La nota dolente è stato il box di battuta dove non siamo riusciti a toccare valido nemmeno una volta. O meglio, una valida l’avremmo fatta e sarebbe stata anche un walk off, visto che sul punteggio di 1-1 con il San Martino, due out e corridore in terza, Montanari ha toccato una bella linea sul terza base che ha assistito in prima. L’arbitro (a dir poco indecente il suo arbitraggio nell’intera giornata, senza favorire nessuno, ma penalizzando tutti) ha chiamato l’out, ma il difensore di prima era molto staccato dal cuscino e quindi la partita sarebbe stata vinta. Questo non toglie che la prestazione complessiva in battuta è stata mediocre. E’ vero che abbiamo affrontato lanciatori di tutto rispetto, visto il livello delle squadre, ma sicuramente c’è da lavorare in questo fondamentale.

Ora come detto poco più di un mese e partirà la stagione outdoor. E finalmente sarà baseball “vero”.

Forza A’s!