(da PhotoBass di Lauro Bassani)
Prima Squadra Serie A

Contro Godo un sofferto 1 a 1 per l’OM Valpanaro

L’OM Valpanaro Athletics Bologna strappa con le unghie un successo nella serie con il Godo. Infatti, dopo il successo ospite nel primo incontro per 8-3, la squadra del Pilastro si aggiudica con tantissima fatica il secondo match per 2 a 1.

Box Score di Gara1 dal Sito FIBS 

Per Accorsi 2 su 3 con un doppio in Gara1 (da PhotoBass di Lauro Bassani)
Per Accorsi 2 su 3 con un doppio in Gara1 (da PhotoBass di Lauro Bassani)

In Gara1, le schermaglie iniziali portano al risultato di 1-1 dopo la prima ripresa completa di gioco. Al vantaggio godese infatti rispondono i bolognesi con Mattia Carrà che, dopo un singolo, viene spinto a punto dal doppio di Lorenzo Di Raffaele (2 su 5 e 1 RBI). Ma da lì in poi, mentre l’esperto pitcher ex IBL del Godo Matteo Galeotti riesce ad imbrigliare le mazze gialloverdi, gli ospiti al terzo approfittano anche di un errore difensivo per effettuare un mini break di 2 punti. Solo al sesto l’OM Valpanaro reagisce con un punto realizzato da Marco Baccelli (2 su 4), portato a casa dal singolo di Fabio Del Priore, ma è nell’attacco successivo che Godo, con 4 punti, svolta in modo decisivo la partita a proprio favore. Il punto realizzato da entrambe le squadre durante l’ottavo inning  (per gli Athletics doppio di Michele Venturi e singolo di Baccelli) non fanno altro che fissare il punteggio sul definitivo 8-3 per il Godo.

Box Score di Gara2 dal Sito FIBS

Per Del Priore 2 su 3 con un doppio e 2 punti segnati in Gara2 (da PhotoBass di Lauro Bassani)
Per Del Priore 2 su 3 con un doppio e 2 punti segnati in Gara2 (da PhotoBass di Lauro Bassani)

Gara2 vede invece opposti il cubano Frank Montieth  per l’OM Valpanaro e l’italo-statunitense Joseph David Maggi per il Godo. Al secondo due doppi di Del Priore (2 su 3 e 2 punti segnati) e Federico Monti (2 su 3 e 2 RBI) portano in vantaggio i gialloverdi. I due sono i protagonisti anche nel secondo punto del settimo, traendo beneficio in questo frangente anche dei singoli di Giulio Cianci e Capitan Accorsi. Arriva all’ottavo il momento delicato della partita di Montieth, autore di un’altra grandissima prestazione, e la grande chance per il Godo ma, dopo la segnatura di un punto per una velenosa “Texas” e la situazione di basi piene ed un solo out, il forte lanciatore degli Industriales dell’Havana chiude con 2 dei suoi 17K complessivi. La vittoria viene definitivamente assicurata da Michele Garagnani, che così si garantisce la salvezza.

Nel weekend dedicato ai recuperi la FIBS ha schedulato per Sabato 20 Maggio alle ore 15:30 Gara2 tra Tecnovap Verona e OM Valpanaro Athletics Bologna non disputata causa maltempo il 6 Maggio scorso. L’incontro si disputerà allo Stadio Gavagnin di Verona.