Cadetti Giovanili

Ritorno alla vittoria per l’Under 18

In una giornata finalmente quasi estiva ritrova la vittoria l’Under 18 che sconfigge la Fortitudo al Pilastro in una partita certamente non adatta ai puristi del baseball con tante (troppe) basi ball, in verità concesse in gran parte dai lanciatori ospiti,  che l’hanno allungata a dismisura, basti dire che per giocare 6 innings e mezzo ci sono volute circa 3 ore. Ottima prestazione del nostro monte, in particolare dei rilievi, che hanno praticamente annullato l’attacco degli ospiti impedendo loro di rientrare in partita.

La cronaca

I due partenti sono Lorenzo Capelli per gli Athletics e l’ex Michael Brito per la Fortitudo ed entrambi all’inizio sono in difficoltà. Nella parte alta del primo Capelli, dopo il K su Gaiba, concede la base a Pani ed il singolo di Ferri, entrambi rubano la base successiva, l’assistenza in terza del nostro catcher è sbagliata con Pani che segna lo 0 a 1 e due lanci pazzi consentono anche a Ferri di raggiungere casa base (0 a 2), poi il nostro partente riesce a chiudere senza ulteriori punti. Nella parte bassa pronta reazione gialloverde che sfrutta i problemi di controllo di Brito:dopo l’out di Monopoli, base a Ballestri, singolo di Errico con errore dell’esterno centro che consente a Ballestri di giungere in terza e, dopo il K su Lisi, arrivano ben quattro basi ball consecutive a Capelli, Capponcelli, Lama e Montanari che fanno entrare tre punti forzati portando così gli Athletics in vantaggio. Nella parte bassa del secondo, dopo la base a Monopoli, Brito viene rilevato da Perilli che chiude senza danni ed al terzo la Fortitudo pareggia: doppio di Ferri, base ad Irimescu che viene eliminato in seconda sulla grounder di Vignoli con Ferri che avanza in terza e segna il 3 a 3 sul singolo di Campanella. Nella parte bassa gli Athletics non sfruttano una situazione di basi piene ma il quarto attacco segna il break decisivo: singolo di Ballestri, base ad Errico, singolo di Lisi con Ballestri che dalla seconda segna il 4 a 3, Errico avanza in terza e Lisi sull’azione raggiunge la seconda, base a Capelli che riempie i cuscini e porta al nuovo cambio del pitcher con Campanella che rileva Perilli e con due lanci pazzi fa entrare altri due punti per il 6 a 3 ma poi chiude con tre K. Ad inizio quarto intanto Ballestri aveva rilevato Capelli sul monte gialloverde e nei tre innings lanciati concede soltanto due basi ball ed un singolo lasciando a zero gli avversari mentre al quinto gli Athletics aumentano il vantaggio. Apre il singolo di Monopoli che ruba la seconda, arriva in terza su palla mancata e segna il 7 a 3 sul singolo di Errico che ruba a sua volta la seconda e realizza l’ottavo punto sul gran doppio di Capelli nel warning track all’esterno destro. Al settimo Errico è chiamato a chiudere la partita sul monte, in apertura subisce il doppio di Fantazzini e la base ad Irimescu ma poi non concede altro con autorevolezza e la gara termina sull’8 a 3.

Il punteggio poteva essere ancor più ampio visti i dieci rimasti in base frutto soprattutto delle ben 13 basi ball concesse dai lanciatori ospiti in sei riprese di cui 6 in un inning da parter di Brito, ma il nostro attacco ha battuto quando serviva, ovvero con i corridori in base, ed il nostro monte ha ben controllato le mazze avversarie impedendo alla Fortitudo di rientrare in partita.

Prossimo impegno sabato 20 maggio alle ore 16.30 al “Torri” di Modena contro lo Junior.

Successione punteggio Lanciatori
Fortitudo 2 0 1 0 0 0 0 = 3 Bv 5  E 1 Capelli L. (St) 3ip,3r, 3h, 3bb, 5k
Athletics 3 0 0 3 2 0 r = 8 Bv 6 E 1 Ballestri D. (W) 3ip, 0r, 1h, 2bb, 5k
Errico M.  (Rf) 1ip, 0r, 1h, 1bb, 0k

 

Box Score
Monopoli L. 1/3 1bb, 1r
Ballestri D. 1/2 2bb, 2r
Errico M. 2/3 1bb, 3r, 1rbi
Lisi L. 1/4 1r, 1rbi
Capelli L. 1/2 2bb, 1r, 1 rbi
Capponcelli P. 0/1 2bb, 1rbi Pinzaru D. 0/1
Lama I. 0/2 1bb,1rbi Romagnoli T. 0/1
Montanari F. 0/0 3bb, 1rbi Silver G. 0/1
Morselli M. 0/1 1bb Di Nuzzo F. 0/2