Gli Athletics OM Valpanaro Bologna terminano i propri incontri casalinghi di Regular Season cogliendo la seconda doppietta stagionale ai danni della Tecnovap Verona con i risultati di 5-2 e 2-1. Questo doppio successo risulta decisivo ai fini della classifica perché regala agli uomini di Ronald Duarte la salvezza matematica con un week end d’anticipo e rende ininfluente la decisione del Giudice Unico che nel frattempo ha tolto ai gialloverdi la bellissima vittoria di Gara2 di Castenaso (6-5 all’undicesimo il risultato sul campo).

Box Score di Gara1 dal Sito FIBS

In Gara1 i rispettivi manager affidano la partenza a due giovani pitchers: Mattia Aldegheri per gli scaligeri ed Alessandro Di Giacomo per i bolognesi. La partenza di quest’ultimo è un po contratta e, sfruttando qualche suo problemino di controllo, Verona ne approfitta per passare immediatamente in vantaggio. Anche il giovane lanciatore veneto ha però il medesimo approccio al match e, grazie alla valida di Mattia Carrà e soprattutto al doppio da 2 RBI a basi cariche di Pablo Suarez (2 Doppi su 4), l’OM Valpanaro ribalta immediatamente la situazione e si porta a condurre per 2 a 1. Passata la prima sfuriata i due pitchers si riprendono alla grande e non concedono praticamente più nulla fino al quinto attacco gialloverde quando invece le due valide di Lorenzo Di Raffaele e di Marco Baccelli (3 su 3) portano il terzo punto alla squadra del Pilastro.  Al sesto Michele Venturi e Federico Monti accolgono il rilievo veronese Dario Guarda rispettivamente con un doppio ed un singolo che, per merito della volata di sacrificio di Luca Accorsi ed un errore difensivo, consente di mettere al sicuro il risultato. Il successo viene infatti garantito prima dall’esperienza di Francesco Nardi e successivamente per le ultime due eliminazioni da Edoardo Draghetti, con il Verona che realizzerà un punto durante l’ottava ripresa fissando così il punteggio sul 5 a 2 finale.

Box Score di Gara2 dal Sito FIBS

Gara2 invece è un bellissimo duello di lanciatori: l’italiano Pietro Briggi per gli ospiti ed il cubano Frank Montieth per l’OM Valpanaro. Se infatti Montieth, come gli è spesso accaduto quest’anno, risulta veramente dominante per il lineup avversario (prima “valida” subita solo al sesto con un drag bunt), anche il pitcher veneto nell’occasione non gli è assolutamente da meno portando la contesa sullo zero a zero per sette riprese complete. All’ottavo, dopo l’ingresso di Michele Garagnani sul monte gialloverde, una fortunosa valida interna consente la segnatura del primo punto della partita ai veronesi. Il punticino raccolto non è però sufficiente perché, proprio nell’ultimo attacco degli uomini di Duarte prima arrivano le valide di Carrà (2 su 4 con un Doppio)  e Baccelli (2 su 4) , poi giunge il doppio decisivo di Fabio Del Priore che, con la complicità dell’esterno che nel frangente non risulta certamente impeccabile, riesce a portare a casa i 2 punti della vittoria facendo così partire la festa in casa Athletics.

In attesa dell’ultimo impegno di campionato degli Athletics OM Valpanaro Bologna, che sarà Sabato 29 Luglio (ore 15:30 e 20:30)  allo Stadio Casadio di Godo dove il gruppo gialloverde, anche senza concreti risvolti di classifica, vorrà comunque onorare al meglio la sua stagione, questo fine settimana ci sarà nuovamente spazio per la Coppa Italia, in cui però gli Athletics saranno solo semplici spettatori degli incontri tra Modena e Fiorentina che decreteranno quale sarà la squadra tra le tre compagini che si sarà guadagnata il passaggio del turno nel relativo Girone E.