Athletics Bologna e Veraona schierate per l'inno e per l'inizio ufficiale della stagione 2018

Esordio in Campionato molto positivo per l’OM Valpanaro Athletics Bologna che si aggiudica l’intera posta in un campo storicamente tutt’altro che semplice quale è il “Gavagnin” di Verona, teatro della squadra scaligera locale targata Tecnovap. Gli uomini condotti quest’anno da Alberto Gallusi si sono infatti imposti in entrambi i match con i risultati di 8-1 e 5-0.

BOX SCORE DI GARA1 DAL SITO FIBS

Nonostante le nuove normative consentano una maggior possibilità di utilizzo dei pitchers comunitari rispetto al passato, entrambe le squadre invece optano per una scelta tradizionale ed a favore dei giovani dei propri rispettivi vivai, con Mattia Aldegheri per i padroni di casa e Samuel Silvestri per i gialloverdi, al rientro ufficiale dopo due anni di lontananza dai diamanti. Dopo un buon inizio bolognese che nei primi due attacchi produce altrettanti punti (Joseph Maggi spinto a casa dal doppio di Marco Baccelli al primo e Fabio Del Priore, 2/5 finale per lui, grazie alla battuta in scelta difesa di Mattia Carrà al secondo), difese e pitchers hanno il sopravvento fino al quinto inning completo. E’ al sesto che la partita vive il suo momento decisivo quando l’OM Valpanaro, sull’ingresso del rilievo veronese Massimiliano Geri e sfruttando 2 valide tra cui il doppio di Giulio Rossi (2/4) ed un grave errore difensivo in situazione di basi piene, realizza 5 punti che ipotecano il successo. Gli ultimi sussulti arrivano all’ottava ripresa con gli Athletics che realizzano il punto numero 8 con Giacomo Gerbi per merito del doppio di Federico Monti (2/5) e con la pronta risposta veronese che capitalizza l’unica vera disattenzione difensiva ospite per l’8-1  in favore dei gialloverdi che sarà anche il risultato finale dell’incontro. In questo primo incontro si segnala l’ottima prestazione complessiva del monte bolognese che, oltre al rientrante Silvestri, ha anche avuto in Francesco Giorgi e Gabriele Ghio due rilievi che hanno concesso pochissimo al temibile lineup veneto.

Il saluto tra le due formazioni al termine di Gara2
Il saluto tra le due formazioni al termine di Gara2

BOX SCORE DI GARA2 DAL SITO FIBS

Nell’incontro serale il duello è invece tra Pietro Briggi per il Verona ed il cubano Frank Montieth per gli Athletics. L’andamento di questo incontro è senza dubbio più equilibrato rispetto al precedente dove per tre inning completi l’incontro resta inchiodato sullo zero a zero. E’ al quarto che la partita si sblocca in favore bolognese in seguito al doppio di Alessandro Montanari che spinge a casa Del Priore e l’esordiente Mirko Errico, che entrambi avevano guadagnato la Base su Ball. Successivamente, per merito dei due validi pitchers, la partita si calma nuovamente fino alla sesta ripresa quando l’OM Valpanaro va nuovamente a punto grazie al singolo con RBI di Maggi (3/3) che consente la realizzazione nuovamente ad Errico. I solidi 7 inning lanciati da Montieth insieme alla positiva chiusura di Michele Garagnani non consentono segnature al Verona che anzi è costretto a subire altri 2 punti bolognesi al nono per il definitivo 5-0.

Domenica 15 Aprile (Ore 10:30 e 15:30) al Centro Sportivo Pilastro di Via Pirandello a Bologna ci sarà anche l’esordio tra le mura amiche dell’OM Valpanaro Athletics Bologna. Ospiti della squadra gialloverde saranno i giuliani dei Rangers Redipuglia.