Importante doppio successo casalingo per l’OM Valpanaro Athletics Bologna contro Il Bolzano. Dopo una vittoria al fotofinish nell’incontro mattutino per 5-4 è arrivata una meno complicata replica per 14-4 all’ottavo.

BOX SCORE DI GARA1 DAL SITO FIBS

Contro Bolzano un'altra chiusura vincente per Gabriele Ghio
Contro Bolzano un’altra chiusura vincente per Gabriele Ghio

Gara1, che inizia con ritardo di 15 minuti per i problemi di traffico sull’autostrada del Brennero del Bolzano, vede la sfida tra Francesco Giorgi per i gialloverdi e Angelo Palumbo per gli ospiti. Ed il match risulta subito molto equilibrato proprio per merito delle buonissime prestazioni dei due pitchers partenti. Solo al secondo i bolognesi riescono a graffiare con Marco Baccelli che, dopo aver guadagnato una base su ball, viene spinto a punto dal doppio di Rafael Lora e dal singolo interno di Pablo Suarez (2/4), al rientro dopo l’ottenimento della nazionalità italiana. Dalla quinta ripresa in poi la partita diventa appassionante in quanto vive di continui botta e risposta che fanno anche ricorrere al bullpen i rispettivi staff tecnici: pareggio nella prima parte del quinto, nuovo vantaggio OM Valpanaro nella parte bassa (Mattia Carrà spinto a punto dal singolo di Baccelli), nuovo pareggio bolzanino al sesto che però ha anche nuovamente un doppio vantaggio bolognese (base ball a Giulio Rossi, singolo di Alessandro Montanari, 2/4, e triplo da 2RBI di Carrà) che però viene istantaneamente annullato dal Bolzano nella prima parte del settimo. Quando molti iniziano a pensare ad un possibile tie break è invece proprio al nono che la valida decisiva di Joseph Maggi consente a Carrà (2/5) di segnare il punto che regala la vittoria agli Athletics per 5-4. Oltre alla buona prova del partente Giorgi, buona conferma anche per Gabriele Ghio nel ruolo di closer.

BOX SCORE DI GARA2 DAL SITO FIBS

Ottimo rilievo di Sammy Silvestri in Gara2
Ottimo rilievo di Sammy Silvestri in Gara2

Dopo lo scampato pericolo nel primo incontro, l’OM Valpanaro inizia con immediata determinazione Gara2. Infatti sono ben 10 i punti che gli uomini del Manager Alberto Gallusi raccolgono nelle prime tre riprese frutto sia di alcuni buoni contatti, su tutti i doppi di Marco Baccelli e Francesco Cavallari ma sfruttando anche alcuni gravi errori della difesa ospite. Da quest’ultimo punto di vista anche la difesa gialloverde ha un totale black out nel corso del terzo inning che permette alla squadra biancorossa la segnatura di quattro punti, nessuno guadagnato sul pitcher partente dei bolognesi Frank Montieth. Da quel momento in poi il gruppo gialloverde si riprende molto bene e non concederà nient’altro d’importante mentre invece al quinto ed all’ottavo produrrà in attacco quanto occorre per chiudere il match anticipatamente con il risultato di 14-4. In questo incontro dove tutti offrono il loro contributo si segnala la buona prestazione del rilievo di Montieth Samuel Silvestri e le prime valide nel campionato di A2 dei rookies Under18 Davide Ballestri e Mirko Errico.

Nonostante l’ovvia soddisfazione per questi ultimi successi, purtroppo il calendario e l’alto livello del campionato che attende l’OM Valpanaro Athletics Bologna non ammette cali di tensione. Infatti Sabato 5 Maggio sarà di scena nel difficile diamante del “Gaspardis” di Ronchi dei Legionari (Ore 15:30 e 20:30) per affrontare i New Black Panthers.