I Rangers Redipuglia si aggiudicano meritatamente entrambi i match contro l’OM Valpanaro Athletics Bologna con i risultati di 9-3 e 10-0 al settimo.

BOX SCORE DI GARA1 DAL SITO FIBS

Nel primo incontro la partenza gialloverde è comunque positiva con il momentaneo vantaggio già alla prima ripresa per opera di Joseph Maggi, spinto a punto dalla battuta di Marco Baccelli, come anche la reazione che porta il punteggio sul 3-3 dopo il primo terzo di gara in conseguenza delle 3 valide di Alessando Montanari, Mattia Carrà e Baccelli (2/4). Complici i problemi di controllo del partente dell’OM Valpanaro Samuel Silvestri, che ne limita in modo importante la sua durata d’impiego, la comunque buona qualità del lineup giuliano sui rilievi Athletics (Francesco Giorgi, Gabriele Ghio e Giacomo Gerbi) ed infine il successivo dominio del pitcher del Redipuglia Renè Mazzocchi, che fino all’anno scorso lanciava con profitto solo nella partita dedicata ai lanciatori non ASI, produce il successo finale dei Rangers con il punteggio di 9-3.

BOX SCORE DI GARA2 DAL SITO FIBS

Nella partita pomeridiana la sfida tutta straniera è tra il cubano Frank Montieth per gli Athletics ed Eduardo Figueroa per i Rangers. E chi prevede un match a basso punteggio ed altamente equilibrato si sbaglia di grosso in quanto al secondo inning l’incontro ha già preso la direzione di Redipuglia. E’ infatti una seconda ripresa totalmente da dimenticare dal punto di vista difensivo dell’OM Valpanaro, ed in questo caso lo score del classificatore ufficiale non riproduce fedelmente quanto invece realmente accaduto in campo, tradisce in modo decisivo il partente dei bolognesi, comunque anch’esso non certo in una delle sue giornate migliori. Nonostante la buona prestazione dei successivi rilievi degli Athletics (Gabriele Ghio, Giacomo Gerbi e Michele Garagnani) e con Figueroa che riesce a controllare bene i battitori gialloverdi, l’incontro si conclude anticipatamente al settimo inning con il risultato di 10-0.

Il prossimo impegno dell’OM Valpanaro Athletics Bologna sarà Sabato 22 Aprile (Ore 15:30 e 20:30) quando sarà di scena al “Teseo Bondi” per un derby ad altissimo coefficiente di difficoltà dovendo affrontare una delle maggiori pretendenti alla serie A1 e cioè il Castenaso del Manager Marco Nanni. Consigliando sempre di assistere dal vivo soprattutto a questi incontri che sicuramente produrranno interesse e buon baseball segnaliamo che il Castenaso offre un bel servizio di Play By Play Live degli incontri e disponibile al seguente LINK