Iniziano come meglio non si poteva il Campionato e la stagione della squadra Under 18 che dilaga al “Bulgarelli” di Carpi imponendosi addirittura per 19 a 0 sui padroni di casa, punteggio che da solo permette di capire l’andamento di una partita che in realtà non c’è mai stata. Ma prima di addentrarci in questo incontro, un breve accenno alla composizione del roster che ha subito qualche cambiamento: innanzitutto rivolgiamo un caro saluto ad Edoardo Cosattini, Gian Paolo Greco, Daniel Pinzaru e Tommaso Romagnoli che hanno deciso di non proseguire l’attività con il nostro sport, ringraziandoli per il contributo fornito al conseguimento degli ottimi risultati degli ultimi anni e contestualmente diamo un caloroso benvenuto a Vittorio Baravelli, Matteo Civolani e Lorenzo Vignatelli provenienti dalla squadra Allievi. Per il resto la squadra è la stessa che per due anni consecutivi ha sfiorato la qualificazione alla finale scudetto, obiettivo che si prefigge, chissà, per il 2018. Andiamo ora a descrivere l’andamento di questo primo impegno ufficiale della stagione.

La cronaca

Matteo C. esordisce in battuta

La differenza di valori in campo è stata davvero abissale, quasi tutti i giocatori del Carpi erano di fatto degli Under 15, c’era qualche assenza e tutto ciò ha pesato. I due partenti sono Samuele Cinelli per il Carpi e Lorenzo Capelli per gli Athletics che segnano 6 punti già al primo: con un out doppio di Ballestri, singolo di Errico (1 a 0), base a Lisi con il catcher che sul quarto ball assiste inutilmente in seconda con la palla che finisce agli esterni ed i corridori che avanzano di un ulteriore base, singolo da 2Rbi di Migo (3 a 0), Capelli (K) è il secondo out, i quattro ball a Montanari e Lama riempiono i cuscini ed i singoli back to back di Capponcelli e Monopoli ci portano sul 6 a 0. Capelli nelle prime due riprese subisce due singoli indolori mettendo a segno ben 5 K e gli

Gabriele nel box

Athletics allungano. Al secondo doppi a seguire di Ballestri ed Errico (7 a 0), errore da tre basi dell’esterno sinistro sulla volata di Migo (8 a 0) e lancio pazzo che permette allo stesso Migo di segnare il 9 a 0. Al terzo con un eliminato errore sulla grounder di Capponcelli, singoli di Monopoli e Ballestri (10 a 0), base ad Errico che riempie i cuscini, pop in diamante di Lisi che non viene considerato infieldfly, non viene raccolto al volo dal seconda base e diventa una battuta in scelta difesa con Errico out in seconda e Monopoli che segna l’11 a 0 e singolo di Migo per il 12 a 0 di Ballestri. Samuele Cinelli viene rilevato per raggiunto limite di lanci dal fratello Alessandro che colpisce Capelli e concede 4 ball a Montanari per il 13 a 0 forzato. Nella parte bassa Capelli fatica a centrare l’area di strike e dopo 3 basi consecutive lascia il monte a Ballestri che chiude con 3 K. Al quarto basi a Capponcelli e Monopoli, singolo di Ballestri (14 a 0), due lanci pazzi portano a casa Monopoli (15 a 0) ed in terza Ballestri che segna il 16 a 0sulla grounder di Lisi. Al quinto poi basi a Montanari e Silver inframmezzate dal singolo di Civolani, un lancio pazzo a basi piene ed il singolo di Errico da 2 Rbi valgono il 19 a 0 finale. La partita si conclude in quanto il regolamento prevede che, qualora a fine quinto vi sia un divario superiore ai 15 punti la gara vengo terminata.

Matteo Morselli in battuta

Alla fine il test è stato scarsamente indicativo, il Carpi è sembrato troppo giovane ed inesperto per poter mettere realmente in difficoltà i gialloverdi e va rivisto contro squadre più alla sua portata e magari quando avrà il roster al completo. Discorso simile per gli Athletics che si sono imposti con facilità irrisoria, avendo trovato davvero poca resistenza negli avversari, mettendo a segno ben 13 valide in 5 riprese con 5 errori della difesa di casa e 11 basi ball ricevute, dati che parlano da soli. Ottima la prova del nostro monte con ben 12 K complessivi e 2 sole valide concesse, ma chiaramente il tutto va verificato contro avversari più consistenti.

Prossimo impegno sabato 14 aprile alle ore 16, esordio al Pilastro contro la Nuova Pianorese.

 

Successione punteggio Lanciatori
Athletics 6 3 4 3 3 = 19 Bv 13  E 2  Capelli L. (W) 2+ip, 0r, 2h, 3bb, 5k
Carpi 0 0 0 0 0 = 0 Bv 2  E 5 Ballestri D.  (R) 3ip, 0r, 0h, 0bb, 7k
 

 

Box Score
Monopoli L. 2/4 1bb, 2r
Ballestri D. 4/5 2xbh, 4r, 2rbi
Errico M. 3/3 2bb, 1xbh, 2r, 4rbi
Lisi L. 0/3 1bb, 2r, 2rbi Morselli M. 0/1
Migo D. 2/4 2r, 4rbi
Capelli L. 0/2 1bb, 1hp
Montanari F. 0/1 3bb, 2r, 1rbi
Lama I. 0/2 1bb, 1r Civolani M. 1/1 1r
Capponcelli P. 1/2 1bb, 2r, 2rbi Silver G. 0/0 1bb, 1r