Resta a punteggio pieno la nostra squadra Under 18 che vince la settima partita della stagione in quel di Pianoro contro una formazione che solo 7 giorni prima aveva sconfitto nientemeno che la Fortitudo, quindi avversario davvero pericoloso. Partita double-face quella giocata al diamante (anche se la sua forma ricorda tutt’altro che un campo da baseball) di via dello Sport: una prima parte in cui gli attacchi hanno decisamente avuto la meglio, soprattutto quello gialloverde che ha messo a segno il big inning decisivo al secondo, una seconda in cui invece la gara è stata controllata dai lanciatori, tant’é che è durata poco più di 2 ore. Ancora da sottolineare l’ottima prova del nostro monte, ma anche dell’attacco che è andato nuovamente in doppia cifra nel conto delle valide.

La cronaca

I due partenti sono Lorenzo Lucchini, che all’andata mise davvero in grande difficoltà i nostri battitori, per la Pianorese ed ancora una volta ottimo Lorenzo Capelli per gli Athletics e la gara, come detto, è subito accesissima. Vantaggio Athletics al primo, ove però l’attacco spreca una situazione molto favorevole: doppio al centro di Ballestri, bunt perfettamente eseguito da Monopoli che si trasforma in una valida che spinge Ballestri in terza, lo stesso Monopoli ruba la seconda inducendo lo staff tecnico di casa a concedere la base intenzionale ad Errico, ma con le basi piene e zero eliminati arriva un solo punto frutto della profonda volata di sacrificio di Migo, che poi nella corsa supera addirittura Errico causandone l’eliminazione per regola e Lisi alza una lunga volata preda dell’esterno sinistro. Nella parte bassa Capelli comincia male: sulla difficile battuta in diamante di Vitali la difesa non riesce a completare l’out ed il doppio di Toninello non ben difeso dall’esterno centro spinge a punto Vitali (1 a 1), il singolo di Infante porta Toninello in terza ed un errore difensivo sul tentativo di rubata dello stesso Infante con 

l’assistenza del catcher che finisce agli esterni vale l’1 a 2 segnato dallo steso Toninello, poi sulla giocata Infante è out a casa e Capelli chiude bene una difesa difficile, da lì in poi controllerà davvero molto bene e con autorevolezza fino al quinto. Al secondo gli Athletics prendono il largo: grave errore del seconda base di casa sulla battuta di Capelli che arriva fino in seconda, singolo di Lama e base a Capponcelli, singolo prezioso a basi cariche di Morselli e Capelli pareggia (2 a 2), singolo a sinistra da 2RBI di Ballestri che spinge a punto Lama e Capponcelli (4 a 2), altra imprecisione difensiva sulla battuta di Monopoli sul seconda base che spinge a casa Morselli (5 a 2), Errico batte in doppio gioco causando anche l’eliminazione di Monopoli in seconda oltre alla propria ma consentendo l’arrivo in terza di Ballestri che segna il 6 a 2 sul singolo di Migo. La gara va avanti su questo punteggio fino al quinto inning, Capelli concede un colpito ed una base al quarto e nulla più mentre gli Athletics sempre al quarto non avevano sfruttato i singoli di Monopoli ed Errico. Ad inizio quinto Infante rileva Lucchini sul monte dei padroni di casa ed esce con 3 K da una situazione di seconda e terza occupate (base a Lisi, singolo di Capelli e un lancio pazzo) e nella parte bassa la Pianorese accorcia con Toninello, in base per singolo a destra, che segna il 6 a 3 sul doppio di Infante. Nella parte alta del sesto gli Athletics ristabiliscono quattro punti di vantaggio grazie a Ballestri, in base ball, che segna il 7 a 3 sul doppio di Errico e sarà questo il risultato finale in quanto lo stesso Errico, che ad inizio sesto ha rilevato un ottimo Capelli sul monte, tiene a zero l’attacco Pianorese nelle ultime due riprese. 

Athletics che hanno ben controllato la gara reagendo allo svantaggio iniziale e piazzando 5 punti al secondo su un Lucchini oggi meno efficace rispetto all’andata, risultato che la Pianorese non è più riuscita a recuperare grazie all’ottima prova dei lanciatori gialloverdi.

Prossimo impegno ancora in trasferta sabato 19 maggio alle ore 16 al “Tiberio” di Ozzano contro il S. Lazzaro.

 

Successione punteggio Lanciatori
Athletics 1 5 0 0 0 1 0 = 7 Bv 10  E 3 Capelli L. (W) 5ip, 3r, 5h, 1bb, 1hp, 7k
N. Pianorese 2 0 0 0 1 0 0 = 3 Bv 5  E 2 Errico M. (S) 2ip, 0r, 0h, 1bb, 3k
 

 

Box Score
Ballestri D. 2/4 1xbh, 1bb, 3r, 2rbi
Monopoli L. 2/4 1rbi
Errico M. 2/3 1xbh, 1bb, 1rbi
Migo D. 1/2 1sh, 1bb, 2rbi
Lisi L. 0/3 1bb
Capelli L. 1/4 1r
Lama I. 1/3 1r Di Nuzzo F. 0/1
Capponcelli P. 0/3 1bb, 1r
Morselli M. 1/2 1r, 1rbi Silver G. 0/1 1bb