Rimane imbattuta in testa al girone B la nostra formazione Under 18, che per sconfiggere al Pilastro il fanalino di coda Carpi ha dovuto sudare molto più del previsto, chiudendo la gara solo nel finale con un big inning da 5 punti al sesto. Prima di allora l’equilibrio aveva regnato incontrastato: nel commento della partita di andata, vinta dai gialloverdi addirittura 19 a 0, avevamo detto che il Carpi andava valutato col roster più completo, ed infatti con l’innesto dell’ex Matteo Ruini che per 5 riprese ha egregiamente contenuto l’attacco gialloverde, le carte in tavola sono cambiate in maniera eclatante.

La cronaca

Silver corre in terza prima del 3 a 0

I partenti sono il già citato Matteo Ruini (in casacca Athletics nella stagione 2016 con ottimi risultati) per il Carpi ed un eccellente Lorenzo Capelli per gli Athletics, autore davvero di una super prestazione che ha sfiorato il perfect game (una sola base ball concessa al primo inning) senza concedere agli avversari avanzamenti oltre il sacchetto di prima. Nei primi due attacchi i gialloverdi non sfruttano il doppio a sinistra di Ballestri da lead off al primo ed i singoli di Capelli e Lama al secondo. Quindi per sbloccare lo 0 dal tabellone occorre un’altra grande prodezza del nostro Mirko Errico che al terzo, con già due eliminati, spedisce la pallina oltre l’esterno destro per una battuta che si trasforma in un homer interno (1 a 0). Per Mirko è il secondo fuoricampo in stagione dopo quello ottenuto contro la Pianorese e sarà

Vignatelli ruba la seconda

questo l’unico punto guadagnato su Ruini. Al quarto arriva il raddoppio Athletics: singolo al centro di Capelli che avanza in seconda su errore dell’esterno, dopo gli out di Lama e Capponcelli, un lancio pazzo che spinge Capelli in terza e la base a Di Nuzzo, Ballestri batte sull’interbase la cui assistenza in prima è imprecisa consentendo a Capelli di segnare il 2 a 0. Dopo un quinto inning senza punti, ad inizio sesto Errico rileva Capelli sul monte Athletics mentre nella parte bassa un ottimo Ruini lascia il posto a Samuele Cinelli e i gialloverdi ne approfittano: base a Civolani, singolo dietro il cuscino di prima di Silver, Di Nuzzo (K) è il primo out, la battuta di Ballestri sul pitcher causa l’eliminazione in terza di Civolani ma poi il nostro attacco si scatena. Singolo di Monopoli con Silver che segna il 3 a 0 dalla seconda e Ballestri che arriva in terza, singolo di Errico con Ballestri che segna il 4 a 0, Monopoli arriva in terza ed Errico che avanza in seconda su indifferenza della difesa, entrambi i corridori segnano sul singolo di Migo (6 a 0) che raggiunge la seconda su errore di tiro dell’interbase e segna il 7 a 0 sulla prima valida in categoria di Lorenzo Vignatelli che sigla la vittoria aritmetica. 

 

Civolani in battuta

Al settimo arriva il punto della bandiera per gli ospiti segnato da Cinelli, in base ball, che arriva fino in terza su due lanci pazzi e segna sulla grounder di Ahmad per il 7 a 1 finale.

Dunque partita che per 5 ½ inning è stata davvero stretta, con Capelli che ha dominato l’attacco ospite rimasto a secco di battute valide e con soli 3 arrivi in base di cui uno su errore difensivo, ed un Ruini che ha avuto il merito di distribuire le valide concesse risultando, come previsto, avversario ostico per le nostre mazze che comunque anche oggi hanno chiuso in doppia cifra nel conto delle hit.

Prossimo impegno sabato 12 maggio alle ore 16 a Pianoro.

 

Successione punteggio   Lanciatori
Carpi 0 0 0 0 0 0 1 = 1 Bv 0  E 4   Capelli L. (W) 5ip, 0r, 0h, 1bb, 7k
Athletics 0 0 1 1 0 5 r  = 7 Bv 11  E 1   Errico M. (S) 2ip, 1r, 0h, 1bb, 2k
 

 

Box Score          
Ballestri D. 1/4 1r            
Monopoli L. 1/4 1r, 1rbi            
Errico M. 2/4 1xbh, 2r, 2rbi            
Migo D. 2/4 1r, 2rbi            
Lisi L. 0/3   Vignatelli L. 1/1 1rbi      
Capelli L. 2/4 1r            
Lama I. 1/2   Civolani M. 0/0 1bb      
Capponcelli P. 0/2   Silver G. 1/1 1r      
Morselli M. 0/1   Di Nuzzo F. 0/1 1bb