Prima doppia vittoria in questa fase d’Intergirone per l’OM Valpanaro Athletics Bologna. Opposti ai Torino Grizzlies 48 la squadra bolognese si aggiudica infatti entrambi gli incontri con i punteggi di 6-3 e 6-0.

BOX SCORE DI GARA1 DAL SITO FIBS

Il doppio a basi piene di Carrà decisivo per il successo in Gara1
Il doppio a basi piene di Carrà decisivo per il successo in Gara1

Nel primo incontro si affrontano Luca Lomonte per i piemontesi e Joseph Maggi per i gialloverdi. Ed il pitcher ex Riccione per almeno metà gara imbriglia il lineup di casa, che alla fine produrrà sole quattro valide in totale. Per fortuna anche il partente degli Athletics riesce a contenere in modo positivo i battitori ospiti anche se, complice anche una disattenzione difensiva, non può evitare la segnatura di un punto nel corso della seconda ripresa. Fondamentalmente la sfida si decide nel quinto attacco dell’OM Valpanaro quando Mattia Carrà, dopo un colpito e due basi ball concesse da Lomonte (segnale di una sopraggiunta stanchezza e conseguente perdita di controllo), colpisce un doppio risolutore a basi piene che, aggiunto ad un errore della difesa, porta un fatturato totale di tre punti e l’avanzamento dell’esterno bolognese fino in terza base. Ci pensa poi l’esperienza di Rafael Lora a portare meritatamente a casa il suo compagno di squadra con una perfetta esecuzione di squeeze play che diventa addirittura valido. Gli Athletics riescono nel corso dell’ottavo inning ad aumentare il vantaggio con altri due punti, in questo caso senza colpire valide ma sfruttando esclusivamente i problemi di controllo dei rilievi torinesi, una volata di sacrificio di Fabio Del Priore  ed un errore difensivo. Dopo la buona prova di Maggi, il rilievo Gabriele Ghio riesce a limitare a sole due segnature la reazione finale dei Grizzlies, con risultato che si fissa sul 6-3 finale.

BOX SCORE DI GARA2 DAL SITO FIBS

Positiva chiusura di Silvestri in Gara2
Positiva chiusura di Silvestri in Gara2

Nel secondo match l’OM Valpanaro si presenta con i favori del pronostico in quanto, mentre gli uomini di Alberto Gallusi possono affidarsi al proprio pitcher cubano Frank Montieth, il Torino possiede rotazioni molto ristrette causa alcune squalifiche e la mancanza del lanciatore straniero. Nonostante tutto, il giovane pitcher piemontese Andrea Migliorini si produce in una prestazione molto positiva che tiene la sua squadra in partita per oltre metà match. E’ costretto infatti a capitolare solo durante la terza ripresa, dove subisce tre punti con le tre valide in successione degli Athletics che iniziano con il doppio di Joseph Maggi (2/3 e 1RBI) e proseguono con i singoli di Marco Baccelli (2/3 di cui un Doppio e 3RBI) e Pablo Suarez, e durante la quinta dove il doppio di Baccelli spinge a casa Mattia Carrà e Rafael Lora che avevano in precedenza guadagnato la base su ball. Con Montieth ed il successivo rilievo finale di Samuel Silvestri che hanno di fatto pressoché azzerato le possibilità offensive ospiti, l’incontro si trascina verso il 6-0 finale, con il sesto punto che viene realizzato da Capitan Luca Accorsi su volata di sacrificio di Lora.

L’OM Valpanaro chiuderà la propria fase d’Intergirone con la trasferta in Sardegna. Sabato 16 Giugno (Ore 15:30) e Domenica 17 Giugno (Ore 09:00) sarà infatti di scena ad Iglesias per affrontare il Cagliari.