All’OM Valpanaro Athletics non sono bastate due buone prestazioni contro Imola. Al termine del primo week end della Semifinale Play Off “C” la serie è infatti sul 2-0 per i Redskins in virtù dei due successi per 6-3 e 6-0.

BOX SCORE DI GARA1 DAL SITO FIBS

In Gara1 si sfidano Joseph Maggi per gli Athletics e Luca Turrini per i Redskins. Nonostante due punti subiti nelle prime due riprese il partente gialloverde riesce comunque a contenere per sei riprese complete il forte lineup ospite. Al contrario Turrini lascia il monte a Luca Di Raffaele già dal secondo inning, subito dopo il doppio colpito da Francesco Cavallari che ha spinto a casa Fabio Del Priore per il primo punto bolognese. Purtroppo per l’OM Valpanaro anche l’ex pitcher del Rimini è autore di una buonissima partita e questo provoca inevitabilmente la mancanza di emozioni offensive per due terzi di gara. Il match si risveglia al settimo a cavallo con il termine dell’autonomia di Maggi ed il comunque positivo rilievo di Samuel Silvestri. Imola ne approfitta segnando quattro punti, nel frangente aiutata anche da ben due fortunose valide ottenute entrambe con uomini già in base. Gli Athletics hanno comunque una buona reazione che porta sia al settimo (con le due valide di Davide Ballestri e Maggi, quest’ultima RBI) che all’ottavo (doppio di Silvestri che spinge a punto Del Priore) alla segnatura di due punti complessivi che però consente solo di fissare il risultato sul definitivo 6-3.

BOX SCORE DI GARA2 DAL SITO FIBS

Positiva prova del pitcher Giorgi in Gara2 (da PhotoBass Lauro Bassani)
Positiva prova del pitcher Giorgi in Gara2 (da PhotoBass Lauro Bassani)

Gara2, quella dedicata ai pitchers stranieri, è indubbiamente quella in partenza più sbilanciata a favore degli imolesi in quanto mentre l’OM Valpanaro non può più disporre di Frank Montieth, avendo già iniziato la sua stagione con gli Industriales dell’Havana, i Redskins possono disporre di ben due pitchers d’oltreoceano: l’ex Marino Salas e Kevin Sosa. Nonostante tutto l’approccio degli Athletics è positivo come positiva è la prova dei tre i lanciatori schierati, tutti cresciuti nel vivaio gialloverde: Francesco Giorgi, Michele Garagnani e Davide Ballestri. Purtroppo, le poche possibilità offensive concesse da due pitchers stranieri dell’Imola non sono concretizzate dal lineup dell’OM Valpanaro (in cui spicca il 2/4 di Rafael Lora, il migliore nel box) mentre alla lunga è normale che la pattuglia Athletics conceda comunque qualcosa a battitori d’alto livello (in cui invece spicca l’homer di Andrea D’Amico). In tutto questo è facile spiegare il punteggio di 6-0 finale.

Da Sabato 8 Settembre (Ore 15:00) la serie si sposterà a Imola per Gara3. E’ già un match ball per i Redskins ma l’OM Valpanaro Athletics Bologna cercherà fino alla fine di allungare sia la serie che la propria stagione.