Esordienti..mezzo pieno!

Domenica 17 aprile, la squadra Esordienti ha proseguito la marcia nel campionato regionale Emilia-Romagna, andando a competere nel campo di Minerbio contro la compagine locale, in un doppio incontro Andata-Ritorno. Come usualmente ci accade, abbiamo gareggiato a due velocità, giungendo alla sconfitta per 11 a 6 nel primo incontro e trionfando nel secondo per 16 a 13.

I nostri ragazzi, accarezzati da un fastidiosissimo vento trasversale, hanno iniziato la prima gara effettuando troppe imprecisioni nel basilare gesto di agguantare la pallina, scagliata dalle non irresistibili mazze del Minerbio, pregiudicando le assistenze, troppo imprecise e consentendo la segnatura di numerosi punti agli avversari. L’attacco ricalcava l’atteggiamento negativo della difesa, con innocue smazzate. La nota più dolente sono state le distrazioni sulle basi, con eliminazioni concesse per aver lasciato la base antecedentemente a una presa al volo, scaturendo due eliminazioni al posto di una. Ma come già anticipato, sebbene gli interpreti fossero gli stessi, siamo a descrivere due episodi completamente differenti tra loro.

Terminato il primo match, il nostro coach Massimo, dando ulteriore prova di notevole esperienza, sensibilità e psicologia, ha lasciato completamente liberi i nostri ragazzi, dandogli la possibilità di resettare interamente la giovanissima mente. Detto “stratagemma”, ha sortito l’aspettata reazione. I nostri athleti, sono scesi in campo con tutt’altra intenzione e consistenza. In difesa grazie ad assistenze precise e puntuali e ad alcune pregevoli prese al volo siamo riusciti a contenere l’attacco avversario. Nel box di battuta, abbiamo prodotto valide su valide, portando la competizione punto a punto fino a raggiungere l’agognata vittoria finale. Saluto finale e tutti contenti, come dovrebbe essere. Mentre noi allenatori, taccuino alla mano, abbiamo già annotato l’ordine del giorno per i prossimi allenamenti.

Il classico bicchiere mezzo pieno e mezzo vuoto, ma con un’ottima annata di vino pronta per riempirlo del tutto e vedere concretizzare finalmente una buona prestazione per entrambe le partite.

Go A’s – Virtus.

Articoli consigliati