No Hit di Salas e l’OM Valpanaro Athletics sbanca lo Jannella in Gara2

Altra serata da ricordare per l’OM Valpanaro Athletics che ottiene una bellissima e meritata vittoria in casa della favorita Enegan Grosseto, prendendosi quel rispetto che troppo spesso viene meno per il semplice fatto che (ovviamente!) la compagine gialloverde non è la prima squadra di Bologna. Nonostante ciò, questo gruppo avente un’età media giovanissima ma soprattutto per la stragrande maggioranza residente in città, è comunque in grado di produrre un buonissimo baseball e di riuscire a schierare tra le proprie fila giocatori del calibro di Marino Salas (la cui partita, coronata dalla No Hit, spiega in modo inequivocabile il suo valore che l’ha portato nella sua carriera fino alla Major League) o che garantiscono un’importantissima solidità come Marco Baccelli.

Box Score di Gara1 dal Sito FIBS

Athletics e Grosseto schierate per l'inizio di Gara1
Athletics e Grosseto schierate per l’inizio di Gara1

Nell’incontro pomeridiano, quello dedicato ai soli pitchers di scuola italiana, si sfidano Perez per i maremmani  e Pizzurro per i bolognesi. Nonostante le importanti assenze di Silvestri e quella dell’ultimo momento di Ghio i gialloverdi non si perdono d’animo e già nel loro terzo attacco  si portano in vantaggio grazie alla valida da 2RBI di Baccelli che spinge a punto Accorsi e Carrà. Purtroppo anche la reazione dei battitori toscani non si fa attendere e tra terzo e quarto inning il Grosseto realizza quattro segnature. La svolta decisiva della partita arriva però alla quinta ripresa quando, mentre gli Athletics non concretizzano una ghiotta opportunità di basi piene ed un solo eliminato, l’Enegan, ed in particolare Bindi con il suo doppio da ben 3 RBI, prende definitivamente le redini del match. Da lì in poi si avrà solo l’arrotondamento del punteggio a favore dei grossetani sui rilievi gialloverdi e, nell’ottica qualificazione alle semifinali, il risultato finale di 11 a 2 è indubbiamente troppo penalizzante ai fini della differenza punti in caso di arrivo in parità nella classifica finale del girone.

I Tifosi Athletics presenti allo Jannella
I Tifosi Athletics presenti allo Jannella

Box Score di Gara2 dal Sito FIBS

Salas durante la No Hit
Salas durante la No Hit

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il match serale, quello invece dedicato ai lanciatori stranieri, è una sfida veramente stellare per il livello di A Federale dal momento che si affrontano il venezuelano Angel Marquez per i padroni di casa ed il dominicano Marino Salas per l’OM Valpanaro. Il primo attacco Athletics però è immediatamente da manuale del baseball: singolo a destra di Accorsi, batti e corri valido di Carrà e punto battuto a casa con battuta rimbalzante in scelta difesa di Baccelli. Da lì in poi Marquez tornerà in controllo dell’incontro ma, soprattutto, chi avrà il dominio dell’intera partita è Salas che mette completamente il silenziatore al fortissimo lineup grossetano non subendo alcuna valida, concedendo solo le briciole (3 bb ed 1hp) ed ottenendo la bellezza di ben 18 K. Al nono, sul rilievo dell’Enegan Renè Mazzocchi, ex Fortitudo e Castenaso, i bolognesi mettono al sicuro il risultato con Venturi che con la sua valida spinge a casa Baccelli per il punto del 2 a 0 finale. A dimostrazione del buon lavoro della difesa ospite per difendere la No Hit del proprio lanciatore, la partita si chiude con un bellissimo doppio gioco in combinazione Desideri, Accorsi e Deligia.

Festa Athletics dopo la vittoria
Festa Athletics dopo la vittoria

Concludendo, anche se la qualificazione alle semifinali sarà ad appannaggio dell’Enegan Grosseto, quest’ultimo prestigioso successo è comunque il giusto coronamento di questa bellissima annata dell’OM Valpanaro Athletics Bologna che anche Domenica 9 Agosto, ore 10:30 e 15:30 al Centro Sportivo Pilastro di Via Pirandello contro i Redskins Imola, cercherà di dare come sempre il massimo anche per salutare degnamente i propri numerosi sostenitori ed onorare fino al termine la propria stagione.