Festeggiamenti A's a Rovigo

Prima doppietta esterna per l’ OM Valpanaro Athletics Bologna che allunga la sua striscia positiva in quel di Rovigo, partner di IBL2 per la Fortitudo Bologna. Due vittorie molto diverse tra loro, la prima in rimonta e con punteggio molto stretto (3 a 2) , la seconda molto più nitida (10 a 2).

Postiva prestazione di Adelmi a Rovigo
Positiva prestazione di Adelmi a Rovigo

Gara1 inizia con la sfida tra il pitcher rodigino Marangoni ed il bolognese Giorgi. Mentre il primo tiene a  freno per 5 riprese il line-up gialloverde, a segno solo al quarto con Del Priore, il secondo deve arrendersi durante il terzo inning causa problemi fisici nonostante una prestazione complessivamente positiva, anche se con troppi lanci effettuati.  I veneti ne approfittano per colpire a freddo il rilievo Angelini (triplo di Bassani) e la segnatura di due punti. Vista la mattinata non felicissima nel box dell’OM Valpanaro, Coach Duarte opta per un gioco offensivo più spremuto e questa scelta gli da completamente ragione. Infatti al settimo gli Athletics ottengono il pareggio grazie ad un perfetto squeeze play eseguito da Carrà, che spinge a casa Cavallari, e compiono il definitivo sorpasso all’ottavo con Silvestri che, portato in seconda con il bunt di Robert, arriva a punto grazie alla chirurgica valida di Venturi. Ovviamente il successo non poteva essere conquistato senza il buon lavoro della difesa, il proficuo rilievo di Angelini e la dominante chiusura di Silvestri (ben 7k in 3.0).

Box Score di Gara1 dal sito FIBS

Un buon 2 su 4 per Abbati in Gara2
Un buon 2 su 4 per Abbati in Gara2

Gara2 offre sicuramente meno patemi all’OM Valpanaro.

I bolognesi infatti affrontano immediatamente e nel migliore dei modi il lanciatore di casa Anselmi, fresco di firma con l’organizzazione dei Cincinnati Reds, producendo fin dal primo inning 3 punti e 3 valide. Il Rovigo provava a reagire con un punto al suo primo attacco su Nardi (comunque 6 buone riprese per lui con 5h 2bb e ben 11k) ed alla terza ripresa, pur segnando senza battere valido, ma veniva colpito definitivamente dai gialloverdi al quarto inning quando, con 4 punti ed altrettante valide, chiudevano virtualmente il match. Per la cronaca gli Athletics hanno incrementato il vantaggio con la segnatura di due punti al settimo ed uno al nono sui successivi rilievi schierati dai veneti. Da segnalare inoltre il positivo rilievo di Ghio, la buona notizia del rientro sul monte di Gerbi e le 14 valide complessive prodotte nel box (oltre a diversi giocatori con 2 valide all’attivo spicca il 3 su 5 e 2 RBI di Accorsi).

Box Score di Gara2 dal sito FIBS

I migliori Athletics di Gara2 a Rovigo: Nardi e Accorsi
I migliori Athletics di Gara2 a Rovigo: Nardi e Accorsi

Domenica 5 Maggio (ore 11.00 e 15.30)  la OM Valpanaro sarà ancora in trasferta, questa volta in Romagna, contro il Rimini Riviera, squadra franchigia del blasonato Rimini di IBL1. E’ un team di assoluto spessore visto il valore dei giovani a disposizione ed un monte di lancio che, potendo usufruire di pitchers del calibro di Cherubini e Patrone, li pone nella classifica generale subito dietro la capolista Padova.

Quindi per i gialloverdi l’asticella continua ad alzarsi, ed anche tenendo conto di alcune problematiche fisiche all’interno del proprio roster, sarà indubbiamente interessante verificare lo stato di livello raggiunto dalla squadra soprattutto in termini di  mentalità e determinazione nel voler restare a buoni livelli nella graduatoria del campionato.

Il palcoscenico è già indicativo di tutto questo visto che si giocherà nel glorioso impianto della “Casa dei Pirati”.