Under 18 , inizio a valanga

Esordio davvero col botto per l’Under 18, quest’anno affidata interamente a Ronald Duarte: a Sesto Fiorentino contro il Padule, squadra toscana partecipante al girone emiliano evidentemente per ragioni logistiche, finisce 17 a 2 per gli Athletics una gara dominata dall’inizio alla fine con una prestazione quasi perfetta sia sul monte che nel box. Un breve accenno alla composizione della squadra che rispetto al 2018 ha perso i classe 2000 ed ha acquisito i 2003 Casanova, Olivieri ed Averli, oltre al ritorno di Veronesi che con questo gruppo aveva giocato qualche anno fa, in più la conferma dello “zoccolo duro” dei 2001 che da anni costituisce la colonna dorsale del gruppo che anche quest’anno cercherà di togliersi tante soddisfazioni.

La cronaca

I partenti sono Ruggero Spagnoli per il Padule ed un sontuoso Lorenzo Capelli per gli Athletics, la cui prestazione sintetizziamo con i numeri: 5 inning lanciati, 0 punti, 1 valida, 1 base e 7 K, attacco di casa annullato. Athletics in vantaggio già al primo quando con un out, Migo arriva in seconda su errore e viene spinto a casa dal doppio di Errico (4/4 nel box più 2BB), a sua volta a punto sul triplo di Lisi (5/5 più 1BB) per il 2 a 0 iniziale. Al secondo, sempre con 1 out, base a Silver e, dopo il secondo out di Lama, singoli a seguire di Migo, Errico con Silver che segna il 3 a 0 dalla seconda, e Lisi per il 4 a 0 di Migo. Al terzo i punti arrivano addirittura con due out: singoli di Silver e Lama, volata a destra di Migo che l’esterno buca causando l’ingresso di due punti (6 a 0), base ad Errico che porta al cambio del lanciatore di casa con Becchi che rileva Spagnoli ma concede due basi consecutive a Lisi e  Capelli che portano al punto forzato di Errico (7 a 0). Dopo un quarto inning senza punti, al quinto singoli a seguire di Errico e Lisi, base a Capelli che riempie i cuscini e battuta in scelta difesa di Casanova che porta all’out di Capelli ma anche all’ingresso di due punti con la difesa di casa non pronta alla corsa a casa anche di Lisi sulla grounder (9 a 0). Al sesto altro cambio sul monte dei padroni di casa con Matricardi che sostituisce Becchi ma concede subito quattro basi consecutive a Silver, Lama, Migo ed Errico per il 10 a 0  forzato ed il triplo a basi piene di Lisi (il secondo di giornata) che svuota le basi per il 13 a 0 che poi diventerà 14 a 0 sulla volata di sacrificio di Casanova. Nella parte bassa cambio obbligato per regola anche sul monte Athletics con Casanova che rileva un eccellente Capelli ed i padroni di casa accorciano: dopo il K su Valenti, base a Cavaliere D., Lucarini (K) è il secondo out, base a Spagnoli, errore difensivo (l’unico) sulla battuta facile di Matricardi che spinge a punto Cavaliere (14 a 1) e singolo di Ciantelli che porta a casa Spagnoli (14 a 2), entrambe i punti non guadagnati sul nostro pitcher. Al settimo singolo di Averli, base a Silver, scelta difesa sulla grounder di Lama che porta all’out di Silver ma spinge in terza Averli che segna il 15 a 2 sulla volata di sacrificio di Migo, doppio di Errico con Lama che avanza in terza e singolo da 2RBI  di Lisi per il 17 a 2 finale. Nella parte bassa da evidenziare la grande giocata di Errico che completa un doppio gioco pestando la seconda ed assistendo in prima chiudendo la gara.

 

Punteggio che dice tutto sull’andamento di una gara che riservava qualche insidia soprattutto perché era la prima stagionale e per la non conoscenza dell’avversario, molto giovane con il roster composto quasi interamente da classe 2003, ma i nostri hanno brillantemente superato l’ostacolo con 14 valide totali 9 delle quali della coppia Errico-Lisi davvero devastante.

Prossimo impegno ancora in trasferta sabato 13 aprile alle ore 16.30 a S. Giovanni in Persiceto contro gli Yankees.

 

Successione punteggio   Lanciatori
Athletics 2 2 3 0 2 5 3 = 17 Bv 14  E 1   Capelli L. (W) 5ip,0r, 1h, 1bb, 7k
Padule Sesto Fiorentino 0 0 0 0 0 2 0 = 2 Bv 3  E 3   Casanova E. (RF) 2ip, 2r, 2h, 2bb, 2k
           
Box Score            
Lama I. 1/5 1bb,3r            
Migo D. 1/4 1bb, 1sh, 4r, 3rbi            
Errico M. 4/4 2bb, 4r, 3rbi            
Lisi L. 5/5 1bb, 2r, 7rbi            
Capelli L. 0/3 3bb            
Casanova E. 0/3 1hp, 1sh, 3rbi            
Capponcelli P. 0/5              
Averli A. 2/5 1r            
Silver G. 1/1 4bb, 3r            

Articoli consigliati