Non si ferma la corsa nella Coppa Regionale degli Allievi che si impongono in semifinale a Carpi per 5 a 0 e conquistano il diritto a giocare la finale a tre in programma domenica 11 ottobre. Partita molto difficile per i gialloverdi contro un avversario molto giovane ma estremamente determinato, rimasto in partita fino all’ultimo e che nelle prime tre riprese ci aveva tenuto sullo 0 a 0 andando sicuramente più vicino alla segnatura rispetto agli Athletics, apparsi poco brillanti sui lanci del partente Ruini. Un Carpi che ha poco da rimproverarsi, ma che ha commesso un paio di errori nei momenti decisivi che hanno facilitato il nostro successo.

La cronaca

P1130925I nostri primi due attacchi sono da 3 su e 3 giù con ben 3 K da parte del partente carpigiano Matteo Ruini, mentre il partente gialloverde Lorenzo Capelli concede tre basi ball al primo ma viene salvato da un bel colto rubando in terza, al secondo il singolo di Righi non ha seguito per un altro colto rubando. Gli Athletics riescono a mettere i primi due corridori in base solo al terzo e con già due eliminati ma senza risultato. Il punteggio si sblocca al quarto: Errico batte sul terza base che sbaglia totalmente l’assistenza permettendo l’arrivo del corridore in terza, il singolo interno di Lisi vale l’1 a 0, sulla battuta di Capelli la difesa non riesce a fare l’out in seconda ma poi tre out consecutivi chiudono l’attacco. Grossa opportunità per il pareggio del Carpi nella parte bassa: con un out Capelli concede le basi a Ruini e Lupi che rubano terza e seconda, Ahmad è il secondo out ma la base a Suozzi riempie i cuscini, meno male che la volata di Righi è preda da Morselli all’esterno sinistro, altrimenti sarebbero stati dolori. Raddoppio Athletics al quinto sul rilievo Cinelli quando, con due out, Cosattini riceve la base ball e segna il 2 a 0 sul doppio di Errico, poi giunto in terza su errore, ma l’out di Lisi chiude l’inning. Il rilievo di Errico al quinto è perfetto ed al sesto i gialloverdi operano il break decisivo: triplo di Capelli, base a Migo, singolo importantissimo di Silver (3 a 0), base a Pinzaru che riempie i cuscini, Capponcelli batte una velenosa palla corta in diamante che sorprende la difesa, la quale cerca un out a casa ormai impossibile sbagliando l’assistenza e su questa giocata entrano i punti del definitivo 5 a 0 in quanto poi il Carpi nell’ultimo attacco non ha la forza di reagire.

Partita equilibratissima per cinque riprese, sbloccata da un errore difensivo e poi chiusa al 6° inning, vittoria sofferta ma alla fine meritata grazie ad un ottima difesa che ha supportato nel migliore dei modi i lanciatori.

Dunque domenica 11 ottobre si giocherà la finale a tre, cercando di dare il massimo per ottenere un risultato che sarebbe davvero prestigioso.

 

Successione punteggio

 

  Lanciatori

 

Athletics 0 0 0 1 1 2 = 5 Bv 5  E 0   Capelli L. (W) 4ip,0r, 1h, 5bb, 4k
C. Carpi 0 0 0 0 0 0 = 0 Bv 2 E 3   Errico M. (S) 2ip, 0r, 1h, 1hp, 0bb, 3k

P1130922

Box Score      
Capponcelli P. 1/3 1bb      
Cosattini E. 0/3 1bb, 1r      
Errico M. 1/4 1r      
Lisi L. 1/3        
Capelli L. 1/3 1r      
Migo D. 0/2 1bb, 1r      
Silver G. 1/3 1r      
Veronesi L. 0/2   Greco G. 0/1  
Morselli M. 0/1 1bb Pinzaru D. 0/0 1bb