Allievi sul podio a Ravenna

Si è chiuso con il terzo posto il Torneo degli Alligatori di Ravenna per la nostra squadra Allievi, un risultato positivo che sarebbe potuto essere migliore senza le ormai consuete incertezze difensive soprattutto nella prima gara. Il bilancio finale parla di 2 vittorie, 2 pareggi (ammessi in questo torneo) ed una sconfitta risultata poi decisiva ai fini della qualificazione alla finale. Resta da annotare come vi siano state alcune defezioni, normali visto il periodo, e la presenza di due atleti in prestito, ovvero Alex Cocchi che aveva già disputato con la maglia gialloverde alcune gare del Campionato Cadetti, e Matteo Ruini dal Carpi. Questo il resoconto delle tre giornate di gara.

Venerdì 24 luglio

Junior Rimini-Athletics   11-9P1130414

Partita decisa in negativo dai troppi errori difensivi gialloverdi: l’attacco era partito bene con 4 punti al primo frutto delle valide di Capponcelli, Errico, Lisi e Capelli (doppio), poi pareggiati subito complici i problemi di controllo del partente Capelli (1 colpito e 3 basi) ed un errore costato 2 punti su un facile pop up in diamante. Athletics di nuovo in vantaggio al terzo con Ruini (singolo) spinto a casa dalla valida di Lisi, ma nella parte bassa Capelli concede subito due basi e viene rilevato da Errico che però subisce due valide e due basi a cui si aggiungono altrettanti errori per il 5 a 8. Al quarto il risultato si ribalta di nuovo grazie ai singoli di Morselli, Capponcelli ed Errico, le basi a Pinzaru e Ruini e a ben tre errori della difesa romagnola (9 a 8), ma poi la nostra difesa non aiuta Errico con altri tre errori e l’incontro finisce 11 a 9: sarà l’unica sconfitta, ma purtroppo decisiva.

Athletics-Falcons TorrePedrera    0-0

P1130319Punteggio calcistico che ben fotografa l’andamento di una gara in cui gli attacchi hanno faticato terribilmente ed i lanciatori sono stati dominanti. Ottima la prova sul monte di Matteo Ruini che in quattro riprese ha concesso appena due valide rischiando solo al secondo con il corridore in terza e collezionando ben 9 out consecutivi, ma anche il nostro attacco non ha prodotto nulla né sul partente Poggioli né sul rilievo Antonioli non andando al di là della seconda base. Bene anche il rilievo Cocchi che riesce ad uscire senza danni da una situazione di seconda e terza occupate ed un eliminato.

Sabato 25 luglio

Lazzaro-Athletics      3-10

Nel derby più sentito contro un avversario storico i gialloverdi si impongono senza problemi: già al primo la base a Capponcelli, l’errore sulla volata di Cosattini e un lancio pazzo valgono il 2 a 0, al secondo le basi a Cocchi ed Errico, i singoli di Cosattini e Lisi ed il doppio di Capelli ci portano sul 6 a 0, nella parte bassa il nostro partente Cocchi subisce un punto ma al terzo il triplo di Ruini, il singolo di Capponcelli, tre basi ball e siamo 10 a 1. Solo nel finale le valide di Cantelli e Ferri ed una base fissano il punteggio sul 10 a 3 per il successo più agevole del torneo.

Domenica 26 luglio

Athletics-Crocetta     5-5P1130277

Contro la squadra dominatrice del torneo i gialloverdi si giocano le ultime speranze di raggiungere la finale ma, nonostante i parmensi avessero tenuto a riposo i loro lanciatori migliori, l’impresa non riesce: il partente Ruini non ripete la gara contro i Falcons ed al primo subisce il doppio di Vecchi ed il singolo di Fava (0 a 1) ed al secondo i singoli di Zoni e Carpana ed il triplo di Pessina per lo 0 a 4. I gialloverdi però pareggiano al secondo con i singoli di Lisi e Ruini, due basi ball ed un errore da due basi sulla battuta di Cocchi (4 a 4). Crocetta di nuovo in vantaggio con Picelli (base) che segna il 4 a 5 su due lanci pazzi ed il singolo di Zoni, ma i nostri pareggiano all’ultimo respiro con Lisi spinto a casa dal singolo di Migo: finisce 5 a 5 e per i gialloverdi la finale svanisce poco dopo per la vittoria del Rimini sul S. Lazzaro.

Athletics-Ducks Staranzano     5-3

P1130451Vittoria che vale il terzo posto finale contro l’ultima in classifica che passa in vantaggio al primo quando il nostro partente Capelli, con già due out, subisce il singolo di Di Monte ed il doppio di Ballone, ma già nella parte bassa due basi del partente friulano Di Monte (grande velocità, controllo rivedibile) un errore e due lanci pazzi ci portano sul 2 a 1. Pareggio ospite al secondo con Caitta che segna sulla grounder di Figallo, ma nella parte bassa le basi a Cocchi e Morselli ed il singolo da due punti di Cosattini valgono il 4 a 2 che diventa 5 a 2 al terzo con un errore,due basi ball ed una palla mancata a basi cariche. Ininfluente il terzo punto friulano al quarto, finisce 5 a 3 e gli Athletics sono terzi. Nella finale il Crocetta asfalta il Rimini (10 a 0) e conquista per la terza volta consecutiva il torneo.

Una buona esperienza per la nostra squadra anche se la qualificazione alla finale era ampiamente alla portata. Non è prevista la partecipazione ad altri tornei estivi per la squadra Allievi, quindi rinnoviamo l’appuntamento a Settembre quando si giocherà la Coppa Emilia che chiuderà la stagione.P1130344

Box Score Classifica finale
Capelli L. 4/7
Capponcelli P. 4/9 1 Crocetta Parma
Cocchi A. 0/7 2 Junior Rimini
Cosattini E. 2/7 3 Athletics Bologna
Errico M. 4/11 4 Falcons Torre Pedrera
Lisi L. 4/9 5 San Lazzaro 90
Migo D. 1/7 6 Alligators Ravenna
Morselli M. 1/6 7 Ducks Staranzano
Pinzaru D. 0/3
Ruini M. 3/10
  23/76      

 

Articoli consigliati