Cadetti ancora in scioltezza

Altro netto successo per i Cadetti contro il Minerbio: al Pilastro finisce 15 a 4 per la nostra squadra che, dopo qualche difficoltà iniziale, dilaga nella seconda parte della partita concedendo qualcosa agli avversari solo nel finale a risultato acquisito. Ottima prova dell’attacco che ha prodotto ben 15 valide in sei riprese con quasi tutti i ragazzi autori di una hit, ma è davvero da sottolineare la prestazione del nostro lanciatore partente Federico Montanari, che ha “sporcato” il perfect game dopo 11 out consecutivi, davvero peccato ma ciò nulla toglie alla sua eccellente prestazione con ben 7 K collezionati.

La cronaca

P1140787Dopo un primo inning chiuso sullo 0 a 0 con il nostro attacco che ha faticato a prendere le misure al partente ospite Raspadori, la gara si sblocca al secondo: basi a Ballestri e Ruini e gran doppio di Di Nuzzo che poi giunge a casa su scelta difesa e successivo errore (3 a 0). Al terzo poi singolo di Ballestri, doppio di Ruini (4 a 0) che avanza in terza su scelta difesa e segna su lancio pazzo (5 a 0), i K su Silver e Di Nuzzo sembrano chiudere l’inning ma ben cinque singoli a seguire di Montanari, Monopoli, Capponcelli, Migo ed Errico valgono il 7 a 0. Dopo quattro riprese si conclude l’ottima prova sul monte di Federico Montanari con solo una base ball concessa e sale Lorenzo Capelli mentre per il Minerbio Bonfardeci rileva un Raspadori ormai vicino ai 100 lanci. Al quinto il Minerbio accorcia: Capelli subisce i singoli di Gabusi e Capucci e concede le basi a Stefanelli e Bonfardeci per il 7 a 1 forzato, poi con le basi cariche e zero out chiude senza ulteriori danni evitando che gli ospiti potessero rientrare in partita. Nelle P1140808ultime due riprese l’attacco gialloverde fa il pieno di punti: al quinto doppio di Capelli, fuoricampo interno di un ottimo Monopoli (9 a 1), base a Capponcelli, doppio di Migo (10 a 1), errore sulla battuta di Errico e singolo di Romagnoli per l’11 a 1. Al sesto basi a Ruini, Di Nuzzo e Capelli, singolo di Lisi (12 a 1), base a Migo (13 a 1) e doppio di Errico (15 a 1). Solo al settimo il Minerbio riesce ad essere incisivo in attacco: doppio di Capucci, base a Stefanelli, poi eliminato in seconda sulla battuta di Bonfardeci, base a D’Aquino e singoli di Lama (15 a 3) e Raspadori per il 15 a 4 finale.

Altra partita senza molta storia, dopo qualche problema iniziale l’attacco gialloverde ha dilagato con ben 5 extrabase tra cui un homer interno, il Minerbio ha creato qualcosa troppo tardi, non si è mai avuta chiara la sensazione che la gara potesse davvero riaprirsi. Si è così concluso il girone di andata con un bilancio di 4 vinte e 2 perse, che poteva anche essere migliore visto che le due sconfitte contro S. Lazzaro e Fortitudo sono arrivate nel finale, la seconda addirittura agli extrainning, ma nessuna squadra ci ha messi nettamente sotto e questo ci fa credere che si possa ancora vincere il girone, è chiaro però che da qui in poi non si può più sbagliare, a partire dalla gara di domenica 22 maggio alle ore 10, dopo il turno di riposo, contro il S. Lazzaro al Pilastro.

Successione punteggio

 

  Lanciatori

 

Minerbio 0 0 0 0 1 0 3 = 4 Bv 5  E 4    Montanari F. (W) 4ip,0r,02h, 1bb, 7k
Athletics 0 3 4 0 4 4 R = 15 Bv 15 E 0    Capelli L. (RF) 3ip, 4r, 5h, 4bb, 4k
       

P1140733

Box Score      
Monopoli L. 2/4 2r, 2rbi Lisi L. 1/1 1r, 1rbi
Capponcelli P. 1/3 2bb, 1r, 1rbi      
Migo D. 2/4 1bb, 1r, 1rbi      
Errico M. 2/5 3rbi      
Ballestri D. 2/2 1bb, 2r Romagnoli T. 1/1 1rbi
Ruini M. 1/2 2bb, 3r      
Silver G. 0/3   Morselli M. 0/1  
Di Nuzzo F. 1/3 1bb, 2r, 2rbi      
Montanari F. 1/1 1bb, 1r Capelli L. 1/1 1bb, 2r
Seguici anche su Instagram !