(Foto da Newsrimini)

(Foto da Newsrimini)

 

Altra doppia battuta d’arresto per l’OM Valpanaro Athletics Bologna, questa volta ad opera del New Rimini targato Erba Vita del Manager Mike Romano, con i risultati di 6-3 e 12-2 all’ottavo.

Box Score di Gara1 dal sito Fibs

Nel primo dei due incontri disputati sul diamante di Riccione, i gialloverdi di Dimes Gamberini si ritrovano in vantaggio per 3-0 nel corso della seconda ripresa grazie alle valide degli unici due battitori bolognesi degni di menzione, cioè il rientrante Alessandro Montanari (2/4) e Lorenzo Capelli (2/4), ad una volata di sacrificio di Manuel Monda, ma soprattutto sfruttando due errori della difesa di casa. Da lì in poi si può dire che, a parte un isolato doppio di Fabio Del Priore, la partita in attacco degli Athletics è come se fosse già terminata mentre invece dalla parte opposta la squadra riminese ha fatto quel tanto che bastava per ottenere i punti che, nonostante le prove più che sufficienti sia del partente Riccardo Nepoti che del rilievo Carlos Richetti, hanno portato al risultato finale di 6-3, complice anche una difesa dell’OM Valpanaro non impeccabile con 3 errori complessivi.

Box Score di Gara 2 dal sito Fibs

Nel secondo match invece il successo dei pirati di casa è molto più agevole dal momento che sono riusciti a marcare punti in tutte le riprese disputate. Gli Athletics hanno provato realmente a reagire solo nel primo terzo di gara con Marco Vignali (1/3) e con Stayler Hernandez  (2/4), che sarà anche l’intero fatturato offensivo bolognese in attacco, per poi cedere alla superiorità romagnola che ha portato al definitivo 12-2.

Sabato 26 Giugno (ore 15:30 e 20:30) si chiuderà la prima fase del campionato con la trasferta di Macerata dei già qualificati Angels targati Hotsand. Partite che saranno totalmente ininfluenti ai fini della classifica ma che dovranno comunque fornire sia qualche migliore indicazione tecnica in vista della seconda fase che qualche tangibile informazione sulle condizioni di Frank Montieth, che finalmente dovrebbe poter tornare a disposizione del Manager Dimes Gamberini.