Il Paese dei Balocchi

Athletics Bologna – Nuova Pianorese: 15 – 18

Domenica 9 maggio in quel di Ozzano va in scena la prima giornata di campionato come recupero e per noi la seconda apparizione. Siccome quest’anno come pre-campionato poco o nulla abbiamo giocato ed essendo previsto dal regolamento il limite delle due ore, i nostri baldi giovani bene hanno pensato di farla durare oltre le tre.
Senza nulla togliere ai meriti dei nostri avversari, che sempre ci hanno creduto, siamo passati da quattro inning di discreto baseball con buone giocate difensive sulle basi e un attacco presente ma molto sprecone (rimaniamo troppo spesso con le basi piene e le mani vuote e questo si paga ragazzi… infatti) a due inning da Paese dei Balocchi, dove il monte era quello di pietà, incassando il limite massimo dei punti previsto dal regolamento.
Nulla serve il riscatto al 6^ dove impattiamo sul 12 pari, anche perché come ciliegina sulla torta con basi piene e 1 out non riusciamo a mettere la pallina per terra per segnare quel punticino che regalerebbe la vittoria, ma la spariamo su a campanile per la delizia degli interni avversari.
Attenzione questo per ben due volte visto che una non bastava.
Conclusione per questo Natale il biglietto di auguri al Pianoro non glielo spediamo, regalo già fatto.
Le note positive dei singoli vanno in difesa da un bravo Paganelli all’interbase (ricordiamo che è di categoria Allievi), ottime le sue assistenze in prima su un Draghetti sempre presente, Zito in crescita ed efficace sul monte, e un Bollini che in 3^ dopo un black-out a inizio partita nulla più ha sbagliato.
In attacco singoli per Bollini, Marchignoli, Tunes, Paganelli e Zito, doppio di Draghetti.

Seguici anche su Instagram !