Il Paternò e Perez (No-Hit) bloccano gli Athletics

La solitaria capolista Red Sox Paternò passa anche al Pilastro contro l’OM Valpanaro Athletics Bologna. Serie che si è svolta in un modo inconsueto (con Gara1 che si è completata nell’arco dei due giorni) ma che ha ugualmente sancito la superiorità dei siciliani che si sono aggiudicati entrambi gli incontri con i punteggi di 0-7 e 0-9.

Box Score di Gara1 dal Sito FIBS

Il Doppio di Venturi in Gara1
Il Doppio di Venturi in Gara1

La disputa della partita di sabato pomeriggio viene messa in serissima discussione causa un violentissimo temporale che si abbatte sul campo bolognese circa un’ora prima dell’inizio. Solo un pronto e determinato intervento dei volontari del gruppo gialloverde permette ugualmente il playball subito dopo le ore 17.30. I partenti sono Giorgi per l’OM Valpanaro e Sciacca per i siciliani. Ed i Red Sox partono subito forte andando a segno nei primi due attacchi. Per contro il lanciatore ospite riesce a diluire le valide dell’attacco degli Athletics, neutralizzando così ogni tentativo offensivo degli uomini di Duarte. Il match prende il suo indirizzo preciso tra quinto e sesto inning quando il Paternò realizza i 3 punti che mettono un divario già importante tra le due squadre mentre invece l’OM Valpanaro, nel sesto e nel settimo attacco, non sfrutta per ben due volte una situazione di basi piene. Dopo 7 riprese complete di gioco e sul punteggio di 5 a 0 per il team siciliano gli arbitri sospendono l’incontro per oscurità rinviando alla domenica mattina lo svolgimento degli ultimi due inning di gioco. Partita che, nonostante la sospensione, non cambia assolutamente d’inerzia con Paternò che anzi fissa il risultato sul definitivo 7 a 0.

Box Score di Gara2 dal Sito FIBS

Il saluto tra le due squadre al termine di Gara2
Il saluto tra le due squadre al termine di Gara2

Passa appena una mezz’ora e può iniziare la sfida cubana tra Montieth per gli Athletics e Perez per i Red Sox. E per 5 riprese i due pitchers danno spettacolo tenendo a zero gli attacchi avversari. E’ al sesto che il match si decide quando il Paternò sfrutta il calo di Montieth, costretto ad un numero elevato di lanci per neutralizzare le precedenti troppe disattenzioni difensive bolognesi, per realizzare i 4 punti che scavano un solco importante. Successivamente gli etnei, sul rilievo gialloverde Ghio, aumentano il divario, forti anche del proprio pitcher Perez che mette il silenziatore al lineup di casa togliendosi la soddisfazione di lanciare una bellissima No-Hit.

Il tour de force per l’OM Valpanaro Athletics Bologna continuerà Domenica 12 Giugno (ore 10:30 e 15:00) quando gli uomini di Duarte affronteranno la trasferta di Imola contro i Redskins di Salas ed Angrisano, attualmente secondi in classifica.