Massimo risultato, minimo sforzo

Secondo successo per la formazione Allievi che, al diamante “Stagni”,  batte la Fortitudo “B” e bissa così la vittoria ottenuta all’esordio a S. Giovanni. La partita è vissuta di fiammate ed agli Athletics sono bastati due soli attacchi realmente incisivi per portare a casa una gara per il resto ben controllata dai lanciatori che hanno concesso poco, in particolare quelli gialloverdi. Per il resto le nostre mazze non hanno prodotto granché, ma hanno avuto il merito di concentrare le valide nelle situazioni di corridori in base, ovvero quando contava veramente.

La cronaca

Monopoli in scivolata sulla seconda
Monopoli in scivolata sulla seconda

Inizio davvero scoppiettante per il nostro attacco, subito pronto ad approfittare di una partenza infelice del lanciatore fortitudino Piccolo ed anche di qualche errore difensivo. Il lead off Monopoli arriva salvo in prima su errore dell’esterno sinistro su una volata piuttosto semplice, avanza in seconda su un pick-off sbagliato ed in terza su lancio pazzo, Errico va K, Ballestri riceve 4 ball e ruba la seconda: ci pensa Montanari con un bel singolo a portare a casa i due compagni (2 a 0), ma non è finita. Cosattini va in base ball ed il gran doppio in campo opposto di Capelli ci porta sul 4 a 0, lo stesso “Smile” arriva poi a punto su due lanci pazzi per il 5 a 0 che chiude la ripresa, ma non segneremo più fino al quinto in quanto Piccolo nelle successive tre riprese concede solo una base a Monopoli al secondo e colleziona 7 out consecutivi. Nella parte bassa del primo i biancoblu accorciano: Chiti riceve 4 ball dal nostro partente Ballestri, ruba la seconda e, sulla battuta in diamante di Piccolo su cui la nostra difesa pasticcia,

Montanari batte una valida
Montanari batte valido

segna il 5 a 1, poi lo stesso Piccolo va a punto sul singolo di Cappelletti (5 a 2). Dopodiché, come detto in precedenza, la gara viene controllata dai due lanciatori, con Ballestri che colleziona qualcosa come 10 K in quattro riprese. Passiamo allora al quinto quando i gialloverdi allungano sul rilievo Centonze: con due out e Monopoli in prima su singolo interno, il corridore avanza su palla mancata e l’out in diamante di Errico e segna sul singolo di Ballestri (6 a 2), poi le basi a Montanari e Cosattini ed il singolo a basi piene di uno scatenato Capelli (4 RBI) ci porta sull’8 a 2. La base a Capponcelli chiude la partita di Centonze rilevato da Cappelletti che chiude la ripresa con l’out su Migo. Perfetto il rilievo di Errico al quinto che conclude di fatto la gara. Al sesto la Fortitudo riesce solo ad accorciare le distanze con due punti segnati sul

Ballestri in attacco
Ballestri in battuta

secondo rilievo Capelli, un po’ scontrollato con ben 5 basi concesse e due lanci pazzi di cui uno a basi piene (8 a 4), ma era già tutto deciso.

Athletics che bissano dunque lo stesso risultato dell’esordio, davvero decisivi il singolo di Montanari ed il doppio di Capelli al primo ed ancora il singolo dello stesso Capelli a basi piene e due out al quinto, giocate che hanno fatto la differenza e deciso in gran parte la gara. Rimaniamo dunque a punteggio pieno nonostante un rendimento offensivo a corrente alternata, davvero ottimo quello del monte di lancio. Nel prossimo fine settimana il campionato osserverà un turno di riposo in occasione delle festività pasquali e riprenderà sabato 26 aprile alle ore 16 quando gli Athlertics esordiranno sul diamante del Pilastro contro il Minerbio.

Successione punteggio

Athletics 5 0 0 0 3 0 = 8 Bv 6   E 1
Fortitudo B 2 0 0 0 0 2 = 4 Bv 2   E 2
Lanciatori

 

Ballestri D. (W) 4ip, 2r, 2h, 1bb, 10k
Errico M.  (R) 1ip, 0r, 0h, 0bb, 1k
Capelli L. (RF) 1ip,20r, 0h, 5bb, 2wp, 1k

 

 

 

 

 

Box Score

 
Monopoli L. 1/3 1bb, 2r    
Errico M. 1/4      
Ballestri D. 1/2 2bb, 2r    
Montanari F. 1/3 1bb, 2r    
Cosattini E. 0/1 2bb, 1r    
Capelli L. 2/3 1r    
Capponcelli P. 0/2 1bb Garbellotto L. 0/0
Migo D. 0/3      
Vignali L. 0/1   Schinoppi A. 0/2

Articoli consigliati