Addio sogni di gloria

Nell’ultimo impegno del girone B di Winter League Emilia-Romagna i nostri ragazzi escono sconfitti dal Rimini Riviera in una partita molto importante per la classifica finale, abbandonando ogni speranza di competere per le posizioni di avanguardia.

C’è da dire che l’influenza stagionale non ha certo aiutato, causando diverse defezioni e costringendo il coach a schierare una formazione con 9 atleti contati e con un diamante rivoluzionato.

Infatti già al primo inning la difesa non è certo impeccabile nel supportare il lanciatore partente Lorenzo Capelli il quale, dopo aver concesso una base ball al lead-off avversario avanzato in seconda su lancio pazzo ed aver collezionato due K, fa battere una rolling in diamante sulla terza base al quarto in battuta. Sembra un facile out, ma l’assistenza in prima è totalmente sbagliata e frutta il primo punto ai romagnoli. Ma non è finita perché poi entra anche il secondo su una “dormita” colossale della nostra batteria che non si accorge della rubata del corridore, nel frattempo giunto in terza su lancio pazzo.

Nel nostro primo attacco Davide Bonetti va in base ball e, dopo il K su Edoardo Cosattini, avanza in seconda sull’out in diamante di Denzel Migo e poi in terza su palla mancata, ma Lorenzo Capelli batte una palla molto profonda che viene raccolta al volo dall’esterno centro ed è il terzo out.

“Smile” non ha problemi nel secondo con tre K ed una base, quindi i nostri accorciano con Pietro Capponcelli che va in base su ball, ruba la seconda e, dopo le basi a Gabriele Silver e Lorenzo Bacci che lo portano in terza, arriva a casa su errore del pitcher sulla battuta di Davide Bonetti. Sarà il nostro unico punto.

Al terzo Denzel Migo rileva Lorenzo Capelli sul monte e se la cava bene con due K, un out in diamante e due basi ball, ma l’attacco non è produttivo in quanto, con un out, Capelli va in base su ball, arriva in seconda sulla secca battuta di Capponcelli proprio addosso al lanciatore, in terza su lancio pazzo ma il K di Elia De Biasi chiude la ripresa.

Al quarto il Rimini incrementa il vantaggio segnando un punto forzato con tre basi ball ed un colpito mentre i nostri non riescono nella rimonta con Alex Vanica che batte l’unica valida della partita con un out, ruba seconda e terza ma viene eliminato a casa base: il K di Lorenzo Bacci chiude la partita sul 3 a 1 per i romagnoli.

Gli Athletics chiudono così il girone di Winter League al terzo posto con due vittorie ed altrettante sconfitte, dietro al San Lazzaro, a 3 vinte e 0 perse in attesa di giocare l’ultima gara contro il Castenaso, ed il Rimini (3-1).

Dunque molto probabilmente dovranno disputare la finale per il quinto-sesto posto contro la terza del girone A, magari con un po’ di delusione ma con tanta voglia di fare esperienza.

 

Successione punteggio

Rimini             2 0 0 1 = 3

Athletics         0 1 0 0 = 1

Box Score

Bonetti D.       0/1       1BB

Cosattini E.     0/2      

Migo D.          0/2      

Capelli L.        0/1       1BB

Capponcelli P.            0/1       1BB, 1R

De Biasi E.     0/2

Silver G.         0/1       1BB

Vanica A.       1/2      

Bacci L.          0/1       1BB

Articoli consigliati