Allievi, bilancio positivo

 

Sono purtroppo saltati a causa della pioggia gli ultimi impegni della stagione 2013 della squadra Allievi, ad Imola in Coppa Emilia (gara comunque ininfluente ai fini della classifica, visto l’aritmetico passaggio al turno successivo del Minerbio) e contro il Sasso Marconi in amichevole: si è quindi conclusa l’attività agonistica per quest’anno ed è tempo di stilare un bilancio del lavoro svolto e dei risultati ottenuti.

Il resoconto finale non può che essere positivo per una squadra partita tra lo scetticismo generale ed alla quale non venivano certo accreditati i favori dei pronostici, sia per la scarsa esperienza (soltanto quattro atleti avevano già giocato nel 2012 inquesta categoria) sia perché alcuni ragazzi avevano iniziato da poco a praticare questo sport. A questo va aggiunto il fatto che i lanciatori, tutti provenienti dalla squadra Ragazzi, non potevano non risentire del cambio di categoria.

Invece già dalla Winter League è stato centrato l’obiettivo di entrare tra le prime quattro battendo nel girone eliminatorio sia il Minerbio che il Padule Sesto Fiorentino, poi nella “Final Four” sono state affrontate squadre superiori come Rimini e Fortitudo, ma il quarto posto finale credo rappresenti il massimo risultato raggiungibile.

Ma il vero capolavoro questa squadra l’ha compiuto in Campionato, con il successo nel Girone E davanti a formazioni più accreditate alla vigilia come Fortitudo B e San Lazzaro, ottenuto addirittura con un turno di anticipo ed un ruolino di marcia di 9 vittorie e 3 sconfitte di cui una condizionata dalla pioggia quando eravamo in piena rimonta, contro gli Yankees, ed un’altra ininfluente all’ultima giornata contro il San Lazzaro.

Così ci siamo guadagnati il diritto a disputare i quarti di finale nel concentramento di Rovigo, dove la squadra ha fatto in pieno il proprio dovere vincendo nettamente contro il Padova e perdendo contro il padroni di casa, dimostratisi nell’occasione superiori. Quindi c’è da essere soddisfatti di quanto i ragazzi sono riusciti a dare nel 2013 e ci sono ottime prospettive anche per l’anno prossimo, dal momento che solamente due atleti della classe ’99 lasceranno la categoria per passare ai Cadetti e ben otto classe 2001 (tre dei quali hanno già fatto parte integrante del roster quest’anno) entreranno dalla squadra Ragazzi, l’esperienza sarà maggiore ed i risultati potranno migliorare ulteriormente.

Entriamo dunque nel periodo di off-season, il prossimo appuntamento sarà con la Winter League 2014, ne approfittiamo per augurare a tutti un buon inverno.

Seguici anche su Instagram !