La Winter League ha disputato nel weekend l’ultima giornata dell’anno che sta per concludersi con un doppio appuntamento al Centro Universitario Record di Bologna.
Gli Athletics Bologna e la Fortitudo chiudono il 2009 in testa nei rispettivi gironi della Winter League Emilia Romagna Ragazzi. I primi sconfiggendo il Carpi Clippers, all’esordio e lo scorso anno finalista di categoria, per 8-4.
I bolognesi hanno approfittato della formazione molto giovane schierata dai carpigiani.
Le molte basi per ball ed alcune ingenuità difensive dei modenesi più esperti hanno fatto il resto con il monte di lancio gialloverde ben controllato da Filippo Labanti e Carlo Villanueva in partita fino al parziale 8-1.
La Fortitudo ha invece chiuso la giornata bolognese con la vittoria per 7-3 su un Collecchio ben impostato e con un paio di individualità di rilievo come ad esempio il pitcher Edoardo Acerbi, ma con qualche difficoltà a “stringere” nei momenti decisivi.
In mezzo alle due formazioni leader, da registrare la vittoria del Carpi Clippers per 9-6 contro il Crocetta Parma, che si è presentato con il suo secondo gruppo, formato da ragazzi tutti nati nell’anno 2000, del Longbridge Bologna per 7-0 sul Crocetta. Combattuto invece il match che ha visto la vittoria della Nuova Pianorese per 6-1 sul Collecchio, con un doppio determinante di Nicolò Clemente che ha spinto a casa base due compagni.

Il weekend bolognese si è poi concluso nel pomeriggio di domenica con la 2° giornata della Winter League Nord dedicato alla categoria Allievi.
Tre gli incontri in programma con altrettante sconfitte per il San Marino Baseball.
Dopo un primo match abbastanza combattuto contro la Nuova Pianorese terminato per 9-3, gli adriatici hanno subito una sconfitta più netta contro i bolognesi dell’Autofficina Danilo che si sono imposti per 12-4.
Estremamente aggressivi nel box di battuta con ben 8 valide nelle prime 3 riprese, i bolognesi hanno presentato Monti e Ponseca sul monte di lancio, confermatisi ottime alternative al nazionale Samuel Silvestri.
Nel terzo incontro, i giovani di San Marino, con molti atleti al primo anno nella categoria e gravati dell’assenza del pitcher Mularoni, hanno pagato comprensibilmente lo sforzo ed i problemi di controllo dei lanciatori dando la possibilità al S.Lazzaro di ottenere con facilità il loro primo successo per 11-2.
Ora la Winter League si prende una pausa, giusto il tempo per festeggiare il nuovo anno per ritrovarsi il 17 di gennaio per il terzo appuntamento con le manifestazioni bolognesi in attesa che anche le altre manifestazioni marcate Winter League chiamino il primo “playball”.
Sul sito ufficiale i calendari, risultati e statistiche delle manifestazioni ragazzi e allievi

RISULTATI WINTER LEAGUE E.ROMAGNA RAGAZZI
Carpi Clippers-Autofficina Bignami Athletics 4-8
Crocetta Kids Banca Monte-Carpi Clippers 6-9
Longbridge Bologna-Crocetta Kids Banca Monte7-0
Collecchio Banca Monte-Digitime Nuova Pianorese 1-6
Fortitudo 1953-Collecchio Banca Monte 7-3

RISULTATI WINTER LEAGUE NORD ALLIEVI
Nuova Pianorese-S.MARINO BSC 9-3
Athletics Autofficina Danilo-S.Marino 12-4
S.Marino-S.Lazzaro ’90 2-11