Buona prestazione contro gli Yankees

Si dice parlando con altre persone: “Questo pazzo, pazzo, mondo”, ribalto la situazione in “questo pazzo, pazzo, tempo!”. Ebbene sì, questo pazzo tempo non frena l’ennesima vittoria dei giovani giocatori Athletics sul campo di Oozzano contro gli Yankees di San Giovanni in Persiceto.

La gara inizia regolarmente alle ore 10,00, ma già piccole gocce d’acqua scendono dal cielo, niente paura, dura solo pochi istanti. Gli Athletics schierano: la batteria partente Monti-Zanini. Nella formazione la new entry Ferrari in terza base e il giovanissimi Scalici all’esterno sinistro.

Sarà il maltempo o forse che i ragazzi hanno fatto le ore piccole? Mistero! Primo battitore avversario e primo colpito della partita. Sul battitore successivo di tiro in prima di Zanini va oltre gli esterni e permette agli Yankees di segnare il primo punto, ma niente paura, Monti ci regala in successione 3 splendidi strike out limitando i danni.
Come al solito, i giallo-verdi iniziano la gara con un lento avvio in battuta, Silvestri ottenuta la base su ball, segna un punto grazie alla valida di Monti che viene seguito da Zanini per il parziale 2-1 a favore degli Athletics. Negli inning successivi le battute di Stagni, Monti e Ferrari portano a 6 il vantaggio.

Partita conclusa? Forse mentalmente per i nostri è il primo pensiero, ma per gli Yankees questa regola non vale, il primo battitore del loro line up con una bellissima battuta all’esterno centro porta a casa il compagno che in precedenza aveva ottenuto una base ball, avvicinando così il risultato sul 6-3. Capitan Zanini non vuole sentire ragioni, in battuta ci regala un fuoricampo interno battuto all’esterno centro e ristabilendo così il vantaggio di squadra. Anche Silvestri vuole dare supporto alla squadra e nella seconda metà del 4° inning batte l’ennesimo fuoricampo interno verso l’esterno destro, coma da manuale, portando la squadra sul 14 a 3. L’incontro si conclude con il punteggio di 15 a 4 per gli Athletics.

Seguici anche su Instagram !