Cadetti, vittoria prestigiosa

Bella vittoria dei Cadetti che espugnano il campo della capolista Fortitudo, che finora aveva perso una sola volta, al termine di una gara che ha visto i padroni di casa avanti nel punteggio per i primi sei innings ed i gialloverdi capaci di ribaltare il risultato nell’ultimo attacco rintuzzando poi il tentativo di rimonta biancoblu. Tante emozioni e partita equilibrata e tiratissima, come del resto quella di andata, in cui si è visto davvero del buon baseball, con i nostri che alla fine, numeri alla mano, hanno meritato la vittoria contro un avversario che ha dimostrato di meritare la posizione in classifica che occupa.

La cronaca

P1150524Attacco gialloverde che fatica non poco contro il partente dell’Aquila Irimescu che nei primi due innings concede solo un singolo a Lisi al secondo e null’altro, mentre il nostro partente Davide Ballestri fatica a trovare l’area di strike e, come troppo spesso succede, non è adeguatamente sostenuto dalla difesa. Al primo base a Pani e, dopo il pop in diamante di Campanella, errore sulla battuta di Irimescu con il nostro terza base che tenta un improbabile out in seconda col risultato che Pani arriva in terza ed Irimescu in seconda, poi due basi ball consecutive a Ferri e Marchi portano in vantaggio la Fortitudo ed un altro errore sulla volata di Munari vale lo 0 a 2. Al secondo, con un out, base a Pani che ruba la seconda, arriva in terza sul singolo di Campanella e, dopo la base ad Irimescu, segna lo 0 a 3 sulla volata di sacrificio di Ferri, con la nostra difesa che con una bella giocata elimina Campanella che tentava di raggiungere la terza. Ottima occasione per gli Athletics di accorciare al terzo con situazione di seconda e terza occupate e due eliminati ma il K, peraltro molto discutibile, di Ballestri chiude l’inning. Il punto gialloverde arriva comunque al quarto con Irimescu che concede la base a Lisi, colpisce Monopoli e subisce il bel doppio di Migo (1 a 3) con Monopoli che raggiunge la terza, la base a Capponcelli riempie i cuscini e decreta la fine della prova sul monte del partente rilevato da Cappelletti che eredita una situazione di basi cariche senza eliminati ma ne esce alla grande mettendo K Ruini e Montanari e facendo battere una volata al centro ad Errico, davvero uno spreco. Nella parte bassa Montanari rileva Ballestri, non concede punti ed al quinto gli Athletics accorciano P1150475ulteriormente: triplo di Ballestri spinto a casa dalla volata di sacrificio di Lisi (2 a 3). Nella parte bassa la Fortitudo ristabilisce le distanze con Montanari che perde l’area di strike e, con un out, concede le basi ad Irimescu, Ferri e Marchi, la battuta di Munari rimbalza sul piatto ed entra in campo e la nostra difesa riesce a completare l’out in prima ma non può impedire che Irimescu segni il 2 a 4. Il nostro sesto attacco si apre col singolo di Capponcelli ma i compagni non riescono a farlo avanzare, nella parte bassa Montanari rischia qualcosa quando, con due eliminati, concede un singolo ed una base ma poi chiude senza danni. Al settimo la gara si ribalta totalmente con Cappelletti toccato duro dal nostro attacco: doppio di Capelli, errore dell’esterno sinistro sulla battuta di Ballestri, doppio di Lisi che vale i due punti del pareggio (4 a 4), singolo di Monopoli con Lisi che raggiunge la terza, singolo di Migo (5 a 4) con Monopoli che arriva in terza e segna il 6 a 4 sulla volata di sacrificio di Capponcelli. Nella parte bassa Errico rileva Montanari e colpisce Ferri che ruba la seconda, Marchi batte in diamante ed è il primo out con Ferri che avanza in terza, Munari è il secondo out (K), Cappelletti riceve la base ball e prova a partire per la seconda ma viene ottimamente colto rubando e la partita si conclude per la gioia dei nostri ragazzi e del pubblico gialloverde.

Bravi i nostri soprattutto a crederci fino alla fine dopo aver sprecato molto: il conto delle valide dice 9 per gli A’s contro 2 e, nonostante siamo stati quasi sempre sotto, questo giustifica la vittoria, forse inutile ai fini della classifica (restiamo quarti come numero di sconfitte) ma che ci regala grande soddisfazione.

Prossimo impegno giovedì 16 giugno alle ore 17.30 a S. Giovanni in Persiceto contro gli Yankees.

Successione punteggio

 

  Lanciatori

 

Athletics 0 0 0 1 1 0 4= 6 Bv 9  E 2   Ballestri D.  (ST) 3ip,3r, 1h, 5bb, 4k
Fortitudo 2 1 0 0 1 0 0 = 4 Bv 2 E 1   Montanari F. (W) 3ip, 1r, 1h, 5bb, 4k
        Errico M.  (S) 1ip, 0r, 0h, 1bb, 1hp, 1k

P1150497

Box Score
Errico M. 0/4  
Capelli L. 1/3 1bb, 1r
Ballestri D. 1/4 2r
Lisi L. 2/2 1bb, 1sh, 2r, 3rbi
Monopoli L. 2/3 1hp, 1r
Migo D. 2/4 2rbi
Capponcelli P. 1/2 1bb, 1sh, 1rbi
Ruini M. 0/2 1bb
Montanari F. 0/3

Articoli consigliati