Caldo ed emozioni nel pari tra Athletics e Foggia

Nella fornace del Pilastro, OM Valpanaro Athletics Bologna e Tonno Insuperabile Foggia offrono agli spettatori una giornata piena di colpi di scena, al termine della quale i bolognesi, in vista dell’ultimo appuntamento, si garantiscono almeno il terzo posto mentre i pugliesi compiono un passo forse decisivo verso la qualificazione ai playoff. Clamoroso nono inning dei foggiani in Gara1 che si aggiudicano l’incontro per 12 a 6 e Gara2 con vittoria Athletics al dodicesimo per 10 a 9.

Box Score di Gara1 dal Sito FIBS

2 su 4 per Adelmi in Gara1
2 su 4 per Adelmi in Gara1

Nella gara del mattino, la partita pare scorrere in modo positivo per l’OM Valpanaro che già dal primo attacco (2 punti e 3 valide di Accorsi, Carrà e Vignali) pare leggere bene i lanci dell’ex grossetano Cufre, costringendo lo staff foggiano a ricorrere fin dal quinto inning al veterano Lucena, dopo altri 2 punti realizzati dagli Athletics con altre 3 valide (doppi di Venturi e Deligia e singolo con RBI di Adelmi). I pugliesi riescono però a restare in partita nonostante la buona prova di Pizzurro, che dalla terza ripresa ha rilevato il partente gialloverde Giorgi. Si arriva così all’inizio della nona ripresa sul punteggio di 6 a 3 per i bolognesi quando accade quello che davvero in pochi possono prevedere: 4 valide e 6 basi ball concesse dai ben 4 pitchers dell’OM Valpanaro schierati consentono al Tonno Insuperabile la segnatura di addiritura 9 punti che non solo svoltano in modo netto il match ma certificano anche il risultato finale di 12 a 6 per i pugliesi.

Box Score di Gara2 dal Sito FIBS

2 su 2 per Vignali in Gara2
2 su 2 per Vignali in Gara2

Al pomeriggio l’OM Valpanaro prova a reagire immediatamente con 4 punti nelle prime due riprese grazie alle valide di Accorsi (in entrambi gli inning per il 2 su 4 finale), Vignali (2 su 2) ed il doppio da 2RBI di Desideri.  Come però già successo in Gara1, i foggiani tornano pienamente in partita ed in parità alla sesta ripresa, sfruttando una lettura molto buona sui lanci di Salas, in quest’occasione non dominante come nelle precedenti uscite. Il bellissimo homer al centro da 3 punti di Baccelli è purtroppo solo un’altra illusione in quanto il Foggia è quantomai determinato e non solo riesce a recuperare anche questa volta ma a anche a portarsi in vantaggio. Questa volta però i gialloverdi non ci stanno ed è proprio uno dei suoi giocatori più giovani, Montanari, che con un singolo più una base rubata, raggiunge il pareggio proprio al nono grazie al singolo di Venturi (3 su 4). Si va quindi agli extrainning ed alla roulette del tie brek quando, al dodicesimo e dopo quasi 5 ore di caldo torrido e di gioco, la battuta di Desideri consente ad Adelmi di siglare il punto vittoria degli Athletics e con Ghio che ottiene la sua prima vittoria stagionale dopo il rientro dall’Inghilterra.

Domenica 12 Luglio l’OM Valpanaro Athletics Bologna chiuderà la propria stagione regolare con la trasferta di Viterbo contro i Rams.

Seguici anche su Instagram !