Campioni di Bologna!!!

 

 

Magari non avremo provato le stesse emozioni di Nando Martellini quando la nazionale di calcio vinse il mondiale al “Santiago Bernabeu” nel 1982 col suo triplice “Campioni del Mondo”, ma anche noi che trepidiamo per le gesta dei nostri piccoli Athletics abbiamo vissuto una grande gioia quando è arrivato l’ultimo out della finale del “Città di Bologna” che ci ha visti prevalere sul Minerbio per 7 a 2.

Ormai da diversi anni questo trofeo ci sfuggiva, nelle ultime due edizioni avevamo collezionato un secondo (finale persa incredibilmente conla Fortitudo) ed un sesto posto.

Il risultato della finale non deve trarre in inganno perché il divario è maturato soltanto nelle ultime riprese, quando la potenza del nostro attacco e la ritrovata precisione difensiva hanno fatto la differenza.

Dopo un primo attacco del Minerbio con tre rapidi out, gli Athletics passano in vantaggio grazie ad un lungo triplo di Lorenzo Capelli che spinge a casa Pietro Capponcelli, in base su errore.

Altro attacco senza punti per i gialloblu ed i nostri raddoppiano con un altro triplo di Gabriele Silver portato a casa dalla valida di Alex Vanica.

Al terzo però la nostra difesa si addormenta riempiendo le basi e facendo entrare due punti su una serie di incertezze e scelte sbagliate, ma evitando guai peggiori con due out forzati a casa. In seguito il Minerbio non si renderà più pericoloso, ma a fine terzo il punteggio è sul2 a2.

Al quarto gli Athletics si riportano in vantaggio grazie al fuoricampo interno di Alex Vanica con due out.

Dopo aver contenuto senza problemi l’attacco avversario, i nostri chiudono la pratica al quinto con le valide di Davide Bonetti, Pietro Capponcelli, Giovanni Mennuti ed Edoardo Cosattini ed uno splendido triplo a basi cariche di Elia De Biasi che fa entrare i punti della sicurezza, in quanto il Minerbio al sesto mette un corridore in prima con già due out e la presa al volo di Pietro Capponcelli sigla il successo.

Grande prova dell’attacco con tre tripli ed un fuoricampo interno, e anche della difesa, a parte quel terzo inning ricco di incertezze che fortunatamente non hanno inciso sul risultato finale.

La nostra squadra chiude questa competizione da imbattuta, un successo pienamente meritato che dimostra una volta di più il valore del gruppo che, finalmente, può fregiarsi del titolo di “campioni di Bologna”.

Un grande ringraziamento va al Presidente che ha condotto questi ragazzi alla conquista del Trofeo e che dedica gran parte del suo tempo libero all’insegnamento di questo bellissimo sport.

 Classifica finale in ordine di società

1. Athletics  Bologna

2. BCM Minerbio

3. S. Lazzaro 90

4. Nuova Pianorese

5. Unipol Fortitudo

6. Castenaso Baseball

 7. Carpi Clippers

8. Yankees S. Giovanni P.

9. Pianoro Softball

10. New Bologna Softball

11. Sasso Marconi

12. Tozzona Imola

Seguici anche su Instagram !