Viva, viva Charlie Brown!

Conviene essere onesti? Convenienza ed onestà, due parole che, così, di getto, proprio non hanno nulla da condividere. Se si fanno le cose per convenienza si è soggetti a cadere nelle tentazioni, a scegliere non le cose giuste, ma solo quelle che danno un vantaggio. Il pensiero comune della società attuale ci sta trascinando verso questa logica. Essere onesti vuol dire anche essere leali, con se stessi e con gli…

6 Aprile 2010
Read More >>

Noia forever

“Soprattutto quando ero bambino, la noia assumeva forme del tutto oscure a me stesso e agli altri, che io ero incapace di spiegare e che gli altri, nel caso di mia madre, attribuivano a disturbi della salute o altri simili cause”. (Alberto Moravia, La noia, 1960) Ivan Zazzaroni, commentatore sportivo e giornalista dai natali bolognesi, in tempi recentissimi, dallo studio di La7, durante un contenitore/programma che stimo particolarmente, Omnibus, il…

5 Marzo 2010
Read More >>

Anche quest anno è possibile sostenere gratuitamente l’A.S.D. Bologna Athletics

Come saprete, da alcuni anni è possibile, in sede di dichiarazione dei redditi (modello CUD – 730 – UNICO), destinare il 5 per mille dell’IRPEF per finanziamenti agli enti della ricerca scientifica, ricerca sanitaria e sostegno alle organizzazioni non lucrative che ne hanno i diritti. Dal 2008 anche le società sportive dilettantistiche, tra cui la A.S.D. BOLOGNA ATHLETICS, possono beneficiare di questo contributo. Per cui, se riterrete giusto dare alla…

26 Febbraio 2010
Read More >>

Mazze rotte

Forse lo avrete notato anche voi, ma quando si parla di mazze da baseball, sia sui quotidiani, sia in televisione, per la stragrande maggioranza delle volte si accenna a qualche fatto di cronaca nera che ha avuto come coprotagonista il nostro strumento di gioco. Ma se oggi digitate su google la parola “mazze rotte” le prime news che appaiono si riferiscono a qualche cosa d’altro. Ovviamente non al nostro sport,…

6 Gennaio 2010
Read More >>

Papà, mi compri una squadra di baseball?

Essere appassionati di baseball non basta. Amare il baseball, fin da bambini, non basta. Non basta per poter diventare proprietari di una squadra. Ma se da bambino hai un sogno, qualsiasi esso sia, non devi mai perdere la speranza che quel sogno possa, un giorno, diventare realtà. Nasce il 18 gennaio del 1955 in un paesino della California. Lì cresce, gioca a baseball, e cova un sogno, no, non quello…

1 Gennaio 2010
Read More >>

Telecronache horror

Come tanti di voi, auspico, da sempre più spazio al baseball, sui quotidiani, sui settimanali, su internet, ma soprattutto in televisione. A far vedere qualche cosa aveva iniziato Tele+, poi venne Sky con le telecronache differite ed in diretta del duo Elio & Faso, telecronache semiserie che però ti facevano seguire con un certo godimento le varie fasi di gioco ed avvicinavano al “vecchio gioco” anche quelli che non lo…

21 Settembre 2009
Read More >>

12 anni

12 anni. Dicono sia un’età difficile, ad un passo dalla pubertà. Io a 12 anni andavo a vedere le partite di baseball. C’ero già andato anche prima perché fino a 12 anni, al Gianni Falchi, si entrava gratis anche senza essere accompagnati da un adulto. Andavamo io e alcuni amici, quelli con cui si “palleggiava” in cortile con una pallina da tennis che allora erano bianche e non gialle come…

8 Settembre 2009
Read More >>

Baseball, questo sconosciuto

La prima volta che sorvolai le coste degli Stati Uniti, più precisamente New York, sentii esclamare, tra il curioso ed il divertito, dai miei occasionali compagni di viaggio, durante una virata del nostro Boeing 747, “Ehi, guardate laggiù, che strani campi di calcio ci sono in America!”. Già, “campi di calcio”… erano campi da baseball, tanti, moltissimi, una meraviglia. Un giorno, davanti al nostro campo di gioco, alcune persone che…

16 Agosto 2009
Read More >>