Che fatica!!

Vittoria importante per gli Allievi (la quarta in altrettante partite) in un clima praticamente estivo dopo le piogge ed il freddo delle settimane passate: al “Bulgarelli” di Carpi però il successo è stato molto più difficile e faticoso del previsto. Merito sicuramente dei padroni di casa, che nelle prime tre partite avevano rimediato altrettante sconfitte anche molto larghe nel punteggio e che stavolta invece ci hanno messo in enorme difficoltà, ma anche un po’ demerito dei gialloverdi che sono scesi in campo scarichi e poco determinati accendendo l’interruttore solo una volta sotto nel risultato. Sono bastate due riprese giocate in maniera più convinta per chiudere la gara in anticipo, ma dov’erano i nostri ragazzi prima? Difficile rispondere, ma addentriamoci ora nel vivo per descrivere come è andata questa gara.

La cronaca

Mirco Errico in battuta
Mirco Errico in battuta

Il Carpi nelle prime tre partite aveva subito ben 40 punti, ma oggi per almeno tre riprese si è visto un bel duello di lanciatori. Il nostro partente Davide Ballestri è stato semplicemente perfetto: 3 riprese lanciate, 9 battitori affrontati e altrettanti out con 6 k ma questo ruolino non rappresenta certo una novità perché il nostro “Austin” è dominante non da oggi. Anche il nostro attacco però trova nel partente carpigiano Cinelli un osso durissimo, anche perché non vengono sfruttate due ghiotte occasioni sia al primo quando, con le basi cariche ed un solo eliminato, 2 k chiudono l’inning sia al terzo, con prima e seconda occupate e sempre un solo out, con una grounder in diamante ed un facile pop interno. Così è il Carpi che, alla prima occasione, passa in vantaggio al quarto sul rilievo di Mirco Errico con Coluccia, colpito, che ruba la seconda ed arriva a punto sul singolo di Schivalocchi, l’unico dei biancorossi: per la prima volta quest’anno siamo in svantaggio, ma a questo punto l’interruttore si posiziona sul “acceso” e finalmente si vedono gli Athletics. Al quinto sul rilievo Ruini, che al quarto ci aveva annullato, Errico apre con un singolo interno ed arriva in seconda su errore di tiro dell’interbase, la valida di Cosattini (splendida la sua prova con 3/3 più una base ball) e la base a Capelli riempiono i cuscini, il doppio di Ballestri fa entrare 2 punti (2 a 1) il singolo di Capponcelli il 3 a 1 ed un errore il 4 a 1. Nella parte bassa il nostro secondo rilievo Montanari litiga un po’ con l’area di strike ma chiude alla grande con 2 k a basi piene ed al sesto la gara

Riccardo Garbellotto arriva in terza
Riccardo Garbellotto arriva in terza

virtualmente si chiude sui lanci del secondo rilievo carpigiano Coluccia. Dopo il K su Errico, le basi a Cosattini, Garbellotto e Ballestri riempiono i cuscini, il singolo di Capponcelli fa entrare il 5 a 1, il singolo a basi cariche di Montanari ci porta sul 7 a 1,e due lanci pazzi con l’uomo in terza fissano il risultato sul 9 a 1: partita chiusa ed ininfluenti i 4 punti segnati dal Carpi nell’ultimoattacco quando il coach Luca Draghetti, pensando giustamente all’importantissima partita di mercoledì contro la Pianorese, affida la chiusura ad un Denzel Migo davvero troppo falloso con ben 7 basi ball concesse e 4 lanci pazzi, ma oramai la gara era ampiamente decisa.

Dunque dopo 4 riprese quasi catalettiche, una volta sotto nel punteggio i nostri si sono scatenati ed hanno fatto ciò che avrebbero dovuto fare fin dall’inizio, ma oggi il Carpi non si è dimostrato la squadra “materasso” delle gare precedenti e gli Athletics, si sa, non sono capaci di vincere facile e devono sempre mettere un po’ di “suspence” nelle loro partite. Ora sono in programma due difficilissimi impegni ravvicinati: abbiamo già citato quello di mercoledì 14 maggio alle ore 17,30 al Pilastro contro la Pianorese, poi sabato 17 maggio alle ore 16 la trasferta a S. Lazzaro, ovvero le due squadre con cui presumibilmente lotteremo per la vittoria del girone.

 

Successione punteggio Lanciatori
Athletics 0 0 0 0 4 5 = 9 Bv 8   E 1 Ballestri D. (ST) 3ip, 0r, 0h, 0bb, 6k
Carpi 0 0 0 1 0 4= 5 Bv 1  E 2 Errico M. (R) 1ip, 1r, 1h, 0bb, 1hp, 1k
Montanari F. (W) 1ip, 0r, 0h, 3bb, 3k
Migo D. (RF) 1ip,4r, 0h, 7bb, 2k

 

Box Score
Errico M. 1/4 1r
Cosattini E. 3/3 1bb, 2r
Capelli L. 0/0 3bb, 1r Garbellotto R. 0/0 1bb
Ballestri D. 1/2 1bb, 1hp, 2r
Capponcelli P. 2/4 1r
Migo D. 0/3 1bb, 1r
Romagnoli T. 0/1 Montanari F. 1/3 1r
Vignali L. 0/2 Monopoli L. 0/0 2bb
Silver G. 0/1 Di Nuzzo F. 0/2 Schinoppi A. 0/0 1bb

Articoli consigliati