Salas ferma sul pari una buona OM Valpanaro

Altro 1 a 1 per l’OM Valpanaro Athletics Bologna, questa volta contro i secondi della classe della Tecnovap Verona condotti da John Cortese. Vittoria al mattino per 12 a 7 e sconfitta per 5 a 1 nel pomeriggio.

Box Score di Gara1 dal Sito FIBS

Buon 3 su 6 per Carrà in Gara1
3 su 6 per Carrà in Gara1
Per Abbati 2 su 3 in Gara1
Per Abbati 2 su 3 in Gara1

 

 

 

 

 

 

 

 

Il Verona arriva a Bologna con importanti assenze, soprattutto sul monte di lancio italiano, ma non rinuncia certo a combattere, forte soprattutto nel box di alcune individualità di spicco (Zumerle e Zucchet). L’attacco bolognese approfitta di questa opportunità producendo complessivamente ben 17 battute valide con Deligia (3 su 4 e 3RBI), Del Priore (3 su 5 e 2RBI), Venturi (2 su 5 con 3RBI), Carrà (3 su 6), Abbati (2 su 3) e Accorsi (2 su 5) su tutti. Nonostante questo c’è comunque partita perché sia il partente gialloverde Silvestri (ip 5.0 h5 bb5 k7) che il successivo rilievo Giorgi (ip 3.0 h5 bb1 k5) vengono spesso incontrati dal consistente line up scaligero che costringe il coach cubano degli Athletics Duarte ad affidarsi a Gerbi (ip 1.0 h1 k1) per una tranquilla chiusura.

Box Score di Gara2 dal Sito FIBS

Splendido 5 su 8 complessivo per Deligia
Splendido 5 su 8 complessivo per Deligia
Domenica positiva nel box anche per Venturi
Domenica positiva nel box anche per Venturi

 

 

 

 

 

 

 

 

Per prevedere che Gara2 può essere molto complicata per l’OM Valpanaro basta leggere il nome del partente veronese che è il dominicano Marino Salas, da ormai diversi anni uno dei migliori lanciatori della A Federale. L’ex Major dei Pittsburgh Pirates si dimostra dominante (15k finali) però i gialloverdi lavorano comunque con buona applicazione, costringendo il pitcher veneto a chiudere l’incontro con ben 140 lanci. Anche il partente dominicano degli Athletics Sena (ip 5.0 h5 bb5 k7) deve utilizzare tantissimi lanci per contenere il forte attacco veronese ma, fondamentalmente, la differenza è che gli ospiti sfruttano al meglio tutte le chance di segnatura mentre i bolognesi si bloccano sempre nei momenti più importanti (al secondo ed al quinto con uomo in terza e meno di 2out e 2 rimasti in base sia alla terza che alla quarta ripresa). Dal sesto Ghio ( ip 4.0 h3 bb1 h1) rileva Sena, facendo complessivamente un buon lavoro, mentre proprio nel finale per merito delle valide di Deligia (2 su 4) e Venturi ed una battuta di Monda arriva il punto della bandiera dei bolognesi, che proprio al nono negano a Salas la soddisfazione della Shut Out.

Come è ormai consuetudine visto l’equilibrio che regna nel Girone B di A Federale, difficile trasferta per la chiusura dell’andata per l’OM Valpanaro Athletics Bologna. Sabato 17 Maggio infatti (ore 15.30 e 20.30) i gialloverdi di Duarte saranno di scena al “Torri” di Modena.

Seguici anche su Instagram !