Cominciamo pure

Imola – Autofficina Danilo Athletics Bologna: 7 – 13

Prima di campionato e prima vittoria dei gialloverdi ad Imola. Visto l’impegno del giorno successivo con la Summer League, i bolognesi schierano Darwin Ponseca sul monte di lancio, Ottima la prova del cinno gialloverde, che per quattro inning lancia egregiamente, concedendo appena due punti agli avversari, in una partita apparentemente facile, perché gli Athletics, dopo il fuoricampo da due punti di Sammy Silvestri, si sono incredibilmente seduti.
Qualche bella giocata in difesa (tra cui un doppio gioco difensivo 6-6-3, Zanini – Monti), ma niente di più.
Tutto è bene ciò che finisce bene, fino ad un certo punto però…
Quando agli ultimi inning viene schierato il “rospetto” Lorenzo Gamberini, la squadra lo lascia a piedi, pensando ad altro.
Il mancino tira strike, ma se gli altri mandano la palla dove non può arrivare neanche Mandrake è inutile.
In Toscana si dice “agli zoppi calci negli stinchi”… ma qui lo zoppo non era tale, e doveva dare molti calci negli stinchi al prossimo suo, inteso come compagno di squadra.
Ma è troppo buono, e anche se fosse cattivo il fisico non lo aiuterebbe.
Prendiamo ciò che c’è di buono, come l’esordio positivissimo nel gioco del baseball di Simone Marchi, concreto in difesa e aggressivo in attacco…ma la cosa più bella erano i suoi occhi sognanti, dall’inizio alla fine della partita.

Articoli consigliati