Contro Le Pantere gli Athletics non si fanno mancare nulla: Doppietta Cycle (Venturi) e Perfect Game (Salas e Pizzurro)

Doppio successo per l’OM Valpanaro Athletics Bologna contro Le Pantere di Potenza Picena, che rinforza così il proprio terzo posto in classifica. In Gara1, i ragazzi di Duarte vincono in rimonta per 6-2, mentre in Gara2 (10-0 8′) succede veramente di tutto in positivo: l’incredibile Cycle di Michele Venturi ed il Perfect Game, anche se in 8 riprese , ottenuto dai pitchers gialloverdi Salas e Pizzurro. 

Box Score di Gara1 dal Sito FIBS

Perfetto Squeeze Play di Adelmi in Gara1
Perfetto Squeeze Play di Adelmi in Gara1

Al mattino per 4 inning Gabriele Quattrini controlla bene i battitori bolognesi. Pure il partente bolognese Giorgi è autore di una buona prova anche se alla terza ripresa non può evitare il vantaggio marchigiano. E’ infatti al quinto, sul secondo dei Quattrini, Michele, ex IBL con la casacca di Rimini, che l’OM Valpanaro rimette la partita in parità: doppio di Paganelli e puntuale squeeze play di Adelmi. Le Pantere però non ci stanno ed alla sesta ripresa si portano nuovamente in vantaggio, ma nel proprio successivo turno di battuta gli Athletics danno la prima forte spinta al match: 3 punti grazie alle 3 valide di Baccelli (3 su 4), Venturi ed Accorsi. Il rilievo bolognese Draghetti, complice anche la buona difesa di squadra, chiude senza subire ulteriori punti, con la vittoria che viene messa al sicuro con altri 2 punti alla settimo per merito di altre 3 valide di Carrà (Doppio), Baccelli ed Accorsi, indubbiamente il migliore dei suoi nel box con 2 su 4 e ben 3 RBI, alla fine decisivi. Incontro che termina con il successo dell’OM Valpanaro per 6 a 2.

Box Score di Gara2 dal Sito FIBS

Festa Athletics dopo l'Homer di Venturi
Festa Athletics dopo l’Homer di Venturi

Il pomeriggio è caratterizzato da due avvenimenti che nel baseball è molto difficile da assistere dal vivo, a maggior ragione in una singola partita. Il primo è lo spettacolare Cycle (singolo, doppio, triplo ed homer nel medesimo match) ottenuto nel box di battuta da Michele Venturi ed il secondo un Perfect Game, di grande rilevanza anche se il match è stato di 8 riprese per la manifesta superiorità dell’OM Valpanaro, costruito prima dal pitcher dominicano Marino Salas (ip 7.0 14K) e poi splendidamente difeso dal giovane Gianmarco Pizzurro, autore di altri 3K in un solo inning lanciato. Con questi preziosissimi ingredienti l’incontro non poteva che incanalarsi con un facile successo per gli Athletics per 10 a 0.

 

Salas in azione Perfect Game
Salas in azione Perfect Game

 

 

Purtroppo, o per fortuna, non è ancora il momento per fermarsi a festeggiare in quanto l’OM Valpanaro Athletics Bologna già sabato prossimo 27 Giugno, ore 15:30 e 20:30, sarà attesa dalla difficile trasferta di Castiglione della Pescaia contro il Jolly Roger, attuale secondo in classifica, ed importante ai fini di un’eventuale griglia play-off.

 

Articoli consigliati