Doppio Colpo dell’O.M. Valpanaro a Parma contro il Crocetta

7 Inning di altissima qualità per Angelini in Gara1
7 Inning di altissima qualità per Angelini in Gara1

Bellissimo doppio successo ottenuto dai gialloverdi in quel di Parma contro il Crocetta che si trova in piena lotta play-off. Molto probabilmente, per gli uomini di Duarte sono state le migliori prestazioni stagionali e, sicuramente, una grandissima soddisfazione per tutto l’ambiente Athletics che è stato anche capace di portare al seguito della sua squadra tanti calorosi ma corretti sostenitori.

La partita pomeridiana, giocata sotto un sole cocente, ha messo in mostra uno splendido duello tra due giovani pitcher, Angelini (8k 2hit 3bb) per i bolognesi e Gradali (4k 1hit 1bb) per i parmigiani. Per sette riprese, grazie anche al supporto delle rispettive difese, sono infatti loro a dominare la scena e la partita, con l’unico punto che viene costruito dal Crocetta al terzo inning senza valide ed errori. All’ottava ripresa però, con il ricorso ai rilievi, Silvestri per i padroni di casa e Roncarati per gli gialloverdi, la partita cambia completamente volto e conseguentemente si spezza anche il precedente equilibrio. L’attacco Athletics si scatena ed ottiene 6 valide che associate a svariate giocate offensive ordinate da Duarte portano 6 punti che ipotecano il punteggio a favore dei bolognesi. In questo lungo attacco dove tutti portano alla causa gialloverde il proprio contributo, spiccano su tutti Adelmi autore di un pinch hitter con valida a basi piene che produce 2RBI e Maldonado che con un doppio sempre a basi cariche ha pure lui permesso la segnatura di due punti. Per contro, il closer Roncarati riesce a gestire molto bene le ultime due riprese difensive, concedendo solo la segnatura del definitivo 6 a 2 al Crocetta alla nona ripresa grazie ad un doppio del miglior giocatore parmigiano e cioè Saccò.

Box Score Gara1 dal sito FIBS

Dopo un successo come quello pomeridiano il dubbio  che viene per l’immediato incontro successivo è se una squadra possa avere maggior carica agonistica o maggior appagamento. Aldilà dell’esito finale, già la prime fasi della partita dicono che gli Athletics sono carichi e se la giocheranno fino alla fine. Infatti in una partita simile ai primi 7 innings di Gara1 e cioè dominata dai lanciatori, Guanchez per i gialloverdi (14k 5hit 1bb) e Santos per i ducali (9k 4hit 0bb), ma il cui dominio è stato per l’intero incontro visto che entrambi i pitchers stranieri hanno effettuato un complete game, i ragazzi di Duarte si stringono al loro forte lanciatore venezuelano supportandolo a livello difensivo nei momenti più delicati del match, soprattutto nella seconda ripresa dove il Crocetta è stato molto pericoloso. In attacco le prevedibili difficoltà su Santos sono per un momento svanite alla settima ripresa quando i singoli di Trentini e Maldonado consentono al primo la segnatura decisiva grazie ad una battuta in diamante di Rumenos. La vittoria, dal risultato tipicamente calcistico, viene difesa soprattutto al nono ancora da Guanchez che, dopo un doppio del solito Saccò, chiuderà da par suo il match con gli ultimi due kappa dell’ennesima sua grandissima performance.

Box Score Gara2 dal sito FIBS

Concludendo, una doppia grande soddisfazione da godere però solo fino a martedì quando si inizierà a preparare la difficile trasferta di Messina. Infatti,  la cosa incredibile di questo campionato è che, per solo quello che riguarda i crudi numeri della classifica, anche un’impresa come quella prodotta dagli Athletics in questo week-end diventa assolutamente ordinaria visto che nessuno perde colpi sia in testa che in coda.

Recommended Articles