Due nuovi arrivi per l’O. M. Valpanaro in A federale

Serie A 2012 - Rogelio Maldonado
Serie A 2012 - Rogelio Maldonado
Rogerio Maldonado, nuovo rinforzo per gli A’s 2012

Gli Athletics si rafforzano in vista del nuovo campionato di A federale.
Confermata nel suo organico la squadra dello scorso anno con il ritorno dal Venezuela del lanciatore mancino Josè Guanchez, gli Athletics vanno a potenziare line up e difesa integrando nel gruppo due nuovi giocatori.
I due nuovi arrivi sono: l’italo-venezuelano Rogelio Maldonado e l’antillano-olandese Rudney Balentien.
Sono due innesti importanti, entrambi dotati di grande duttilità per quanto riguarda i ruoli difensivi ricopribili.
Rogelio Maldonado da molti anni milita nel campionato di A federale, campionato all’interno del quale ha raggiunto lo status di ASI (Atleta di Scuola Italiana) e dove può essere utilizzato alla stregua di un giocatore Italiano di nascita.
E’ un grande valore aggiunto per gli Athletics in quanto andrà stabilmente a rinforzare la parte mediana del line up, cercando di concretizzare in termini di punti il lavoro del gruppo.
Rogelio nella sua carriera Italiana ha praticamente ricoperto tutti i ruoli difensivi e sempre con risultati apprezzabili.
Realisticamente a Bologna verrà utilizzato come interno, a Coach Duarte il compito di valorizzare al massimo le sue caratteristiche nell’ottica del contemporaneo sviluppo dei nostri giovani.
Lo scorso anno Rogelio ha militato nel Ponte di Piave dove ha battuto .268 con 7 doppi e due fuoricampo, ha avuto una OBP di .316 ed una OPS di 678
Aldilà delle buone cifre dello scorso anno, per lui parlano una esperienza praticamente decennale di categoria, risultati sempre all’altezza delle aspettative ed un ottimo spirito di squadra.
L’altro nuovo innesto degli Athletics è Rudney Balentien.
Balentien, classe 1989 di Curacao (Antille Olandesi), è un esterno/ricevitore di nazionalità olandese.
Rudney ha firmato nel 2007 per l’organizzazione dei Phillies di Filadelfia ed ha giocato per quattro anni in Rookie League Dominicane e Venezuelane.
Durante questi quattro anni ha sempre giocato come esterno, l’anno migliore l’ha avuto nella lega Venezuelana dove ha avuto una OPS superiore a 1000 e ha battuto 8 fuoricampo.
Corridore veloce, con una buona capacità di riconoscere il lancio ed una ottima OBP/AVG, ha caratteristiche tipiche da Lead Off.
Rudney ha disputato come ricevitore anche le World Series della Little League per la categoria Ragazzi: quell’anno Curacao si piazzò al terzo posto assoluto e lui fu uno dei migliori giocatori della squadra.
Lo scorso anno Balentien ha disputato con lo Sparta Rotterdam la massima categoria del campionato olandese dove ha avuto 600 di OPS e ha rubato 7 basi su 11 tentativi. La sua media battuta non è stata altissima (.232), ma ha camminato per il 10% dei suoi turni ed è andato al piatto per solo il 15,5%… confidiamo per lui un po’ più di fortuna nella BABIP: .306 di OBP nel massimo campionato olandese è tanta roba così come le sette basi rubate… in altre parole sono praticamente dei doppi!
Queste sono le note di questi nostri nuovi amici e compagni di avventura, la società ha fatto quanto di meglio possibile per rendere competitiva questa nostra stagione e crede di essere riuscita ad allestire una squadra adeguata alla categoria.
Il nuovo campionato parte con i migliori auspici.

Recommended Articles