Inizia con una doppia sconfitta la stagione ufficiale 2016 dell’OM Valpanaro Athletics Bologna, per mano della pur forte e solida formazione dei New Black Panthers di Ronchi dei Legionari.

4-11 e 4-9 i risultati a favore dei goriziani che hanno sempre sfruttato nei migliori dei modi tutte le troppe imprecisioni e disattenzioni, soprattutto difensive, degli uomini di Duarte che, inoltre, hanno pagato a caro prezzo l’assenza di Frank Montieth (arriverà nel cosrso di questa settimana e sarà già impiegato nella prossima impegnativa trasferta di Paternò) non solo in termini di valori oggettivi ma anche sotto l’aspetto della gestione delle rotazioni.

Box Score di Gara1 dal Sito FIBS

Il partente di Gara1 degli Athletics Gianmarco Pizzuro
Il partente di Gara1 Pizzurro

In Gara1 si sfidano Pizzurro per i gialloverdi ed il più esperto Elia Pasquali per il Ronchi. Ed è forse proprio l’emozione per la prima di campionato che tradisce in quest’occasione il giovane pitcher di San Lazzaro dal momento che, praticamente senza giocare e con solo una fortunosa valida interna, gli ospiti realizzano 3 punti sfruttando la sua partenza condizionata da troppi problemi di controllo.
Da lì in poi Pizzurro si riprende molto bene ed anche il resto della squadra bolognese reagisce sui lanci di Pasquali portandosi a fine quinto addirittura in vantaggio per 4-3, con Venturi (2 RBI) miglior protagonista nel box di battuta per l’OM Valpanaro.
Il match si decide nell’ultimo terzo di gara con l’ingresso dei rilievi, Giorgi per i padroni di casa e l’ex di turno Nardi per i Black Panthers. E’ sul primo infatti che le mazze friulane trovano la strada per realizzare i punti decisivi e, approfittando anche dei troppi errori difensivi gialloverdi, mettono al sicuro il risultato che viene come di consueto ben gestito dall’esperto pitcher del Ronchi.

Box Score di Gara2 dal Sito FIBS

2 su 4 per Venturi in Gara2
2 su 4 per Venturi in Gara2

Ancora con più alto coefficiente di difficoltà appare Gara2, in virtù del fatto che i New Black Panthers possono schierare l’ex Fortitudo Salomon Marinez mentre lo staff tecnico bolognese opta per Ghio. E come nel primo incontro i goriziani partono forte segnando subito 2 punti nel loro primo attacco. Il pitcher livornese degli Athletics però resiste fino al quarto quando si deve arrendere all’homer del giovanissimo prospetto del Ronchi Bertossi, obbligando l’ingresso del rilievo Draghetti sul punteggio di 0-4. Nell’attacco successivo l’OM Valpanaro tenta un’immediata reazione e, per merito di 3 singoli di Venturi, Deligia e Cianci (RBI) accorcia le distanze. Tra sesto e settimo inning però i New Black Panthers riallungano nuovamente mentre all’ottavo i gialloverdi capitalizzano l’uscita di Marinez realizzando 3 punti che rendono meno pesante il passivo. Positivo invece per gli Athletics il rilievo finale di Natali.