Per l’OM Valpanaro un pari che vale a Modena

L’OM Valpanaro Athletics Bologna chiude il girone di andata con un altro prezioso pareggio contro il Comcor Engineering Modena. Successo dei gialloblu di casa nella pomeridiana per 3 a 1 e rivincita largamente a favore dei gialloverdi di Duarte nella serale con il punteggio di 13 a 2 al settimo.

Box Score di Gara1 dal Sito FIBS

Carrà il più positivo nel box in Gara1 prima di uscire per infortunio
Carrà il più positivo nel box in Gara1 prima di uscire per infortunio
Di Adelmi (1 su 3) l'unico punto segnato in Gara1
Di Adelmi (1 su 3) l’unico punto segnato in Gara1

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Come da previsioni della vigilia Gara1 è affidata a Soto per i padroni di casa e Silvestri per l’OM Valpanaro. E, tenuto conto del valore dei due pitchers partenti, anche l’ipotesi di un incontro con punteggio stretto è pienamente rispettata. I modenesi sbloccano il risultato con 2 punti al terzo ed uno al quarto con qualche disattenzione difensiva di troppo da parte dei gialloverdi, che potevano tranquillamente evitare almeno 2 dei 3 punti subiti. Gli Athletics hanno il loro vero e unico sussulto al quinto (Adelmi spinto a punto da Draghetti) e proprio in questa ripresa c’è da registrare l’infortunio di natura muscolare per Carrà e la sostituzione di Silvestri (ip 4.1 h2 bb3 k3) con Giorgi. Quest’ultimo ha un buon impatto nel match (ip 3.1 h3 k1) anche se nel finale Duarte è costretto a ricorrere a Gerbi per sbrogliare senza danni una complicata ottava ripresa. Dall’altra parte Soto effettua una partita completa anche perchè le sole quattro valide prodotte dall’attacco bolognese sono davvero troppo poche per dare preoccupazioni a chi deve difendere.

Box Score di Gara2 dal Sito FIBS

 

Altro bellissimo 4 su 5 e 3RBI per Deligia in Gara2
Altro bellissimo 4 su 5 e 3RBI per Deligia in Gara2

 

Anche Agretti molto positivo in Gara2 con 2 su 3 e ben 4 punti segnati
Anche Agretti molto positivo in Gara2 con 2 su 3 e ben 4 punti segnati

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

In Gara2 la forti motivazioni di rivincita da parte dell’OM Valpanaro portano i gialloverdi ad aggredire immediatamente la partita ed in particolare il pitcher partente dei modenesi Espinosa. Dopo il già convincente segnale del primo attacco con un punto e 3 valide in successione di Agretti (2 su 3) Del Priore (2 su 3) e Deligia (4 su 5 e 3RBI), è al secondo che gli Athletics che si scatenano segnando ben 5 punti con Abbati (2 su 3), Deligia, Silvestri e Venturi sugli scudi, con questi ultimi due che con le loro battute producono 2RBI ciascuno. Ovviamente da questo punto in poi il match diventa fortemente in discesa per i bolognesi anche perché il partente dell’OM Valpanaro Sena (ip 6.0 h3 k4) concede solo le briciole all’attacco Comcor mentre invece i bolognesi continuano a portare il loro mattoncino offensivo, inducendo il manager dei modenesi Marchi a ruotare tutti i suoi pitchers a disposizione ma non l’eterno Cipriano Ventura, risparmiandolo così per i futuri impegni. Anche coach Duarte può così utilizzare tutto il suo roster e, con il positivo rilievo di Ghio, la partita ha il suo naturale epilogo anticipato al settimo inning.

Essendo una delle poche squadre a non dover effettuare recuperi, l’OM Valpanaro Athletics Bologna usufruirà di un meritato fine settimana di riposo. Per gli uomini di Duarte il girone di ritorno inizierà Domenica 1 Giugno quando al Campo del Pilastro di Via Pirandello sarà di scena il Castenaso.

Articoli consigliati