Primo successo Athletics in A Federale

Alla terza settimana anche gli Athletics finalmente si sbloccano e danno concreti segnali al campionato di poter dire la loro. Il week-end con il Collecchio non era certo iniziato nel migliore dei modi visto come si era sviluppata gara 1. Il punteggio finale (14-4 in 9 inning per il Collecchio) non da certo un quadro corretto riguardo lo svolgimento della partita. Infatti dopo 8 riprese complete il risultato era ancora di 5 a 2 per la compagine condotta da Paolo Ceccaroli, con la differenza sul risultato costruita principalmente grazie all’esplosività nel box di Carlos Hereaud autore di ben due homer da due punti ciascuno al terzo ed al quinto inning su un comunque positivo Roncarati (5.0ip 8h 1bb 6k 4era) ed a un Dazzi che aveva concesso appena due punti e 5 valide. Dopo un discreto rilievo di Angelini (2.1ip 1h 3bb 2k), che però deve ancora migliorare in controllo, ed un ottavo inning senza grandi danni per Gerbi, sullo stesso si è scatenato un big-inning terrificante con la segnatura di ben 9 punti per il Collecchio, con risposta gialloverde di 2 punti sul rilievo Bova che però ha consentito unicamente di fissare il risultato finale. Per i bolognesi i più pericolosi nel box si sono dimostrati Guidoni (2/4) e Carrà (2/4), con quest’ultimo che è dovuto però arrendere ad un infortunio, la cui entità verrà valutata nei prossimi giorni. Chi si aspettava una resa incondizionata degli Athletics in gara 2 è stato decisamente smentito. Infatti, la squadra ha prodotto una vigorosissima reazione subito nel primo attacco sul partente americano Flowers Douglas, aggredendolo con 5 valide e la segnatura di ben 7 punti. I bolognesi, riacquistando morale e sostenuti sul monte da un Guanchez assolutamente dominante (6.0ip 2h 2bb 0 punti subiti e ben 11k) hanno mantenuto il punteggio fino al sesto inning quando hanno prodotto la segnatura di altri 2 punti sul comunque buon rilievo collecchiese Coppi e vincendo 10-0 per manifesta superiorità al settimo inning segnando l’ultimo punto sull’ultimo pitcher del Collecchio Corsi. In prospettiva di assoluto interesse il buon rilievo di Poppi nel settimo inning, il buonissimo 2 su 4 del giovanissimo Accorsi, i 2 su 4 di Rumenos, Trentini (con doppio) e Guidoni, il doppio del veterano Monda ed il finalmente significativo 4 su 5 di Briones (con 2 RBI), che deve però ancora lavorare per abbassare il numero di sbavature difensive. Purtroppo le difficoltà di questo campionato non consentono di poter festeggiare per tanto questo successo in quanto già nella domenica di Pasqua una difficile trasferta attende la truppa giallo-verde. Gli Athletics infatti saranno di scena in quel di Ponte di Piave, squadra che, a dispetto del valore della squadra e degli investimenti di mercato fatti, si trova in classifica con un solo successo in più dei bolognesi.

Recommended Articles