Vittoria A's contro BancaEtruria Arezzo
Guanchez e DelPriore protagonisti della vittoria Athletics sull’Arezzo

Prestigiosissima vittoria per gli Athletics Bologna al cospetto dei Campioni di A Federale in carica del BancaEtruria Arezzo. Vittoria ampiamente meritata ed anche molto importante per la classifica dei gialloverdi che anche nel primo incontro, terminato a favore degli aretini per 6 a 3, avevano disputato una buona partita  ma avevano peccato d’inesperienza  e di timidezza  eccessiva nelle giocate decisive. Infatti, dopo 7 riprese complete di gara1, il punteggio era ancora di 3 a 3 con il partente bolognese Giorgi che ha dovuto lasciare il campo dopo appena 0.2 causa problemi fisici ed è stato poi sostituito in maniera eccellente da Angelini il quale, in 6.1, ha subito appena 3 valide dal fortissimo line-up toscano (doppi di Sforza e Di Mattia e solo homer di Cavallini). Per contro, gli uomini di Duarte avevano segnato due punti al primo attacco grazie ad una valida da 2 RBI di Deligia e sfruttato qualche disattenzione difensiva al quinto segnando il terzo punto con Accorsi. Purtroppo i gialloverdi restituiranno il favore al settimo, regalando il punto del pareggio al BancaEtruria e subiranno pesantemente l’ottavo attacco aretino sullo sfortunato rilievo di Roncarati, che anche in questo caso non è stato completamente sorretto dalla difesa. Chi aveva pronosticato un’agevole vittoria in gara2 dell’Arezzo in virtù dello scampato pericolo è stato clamorosamente smentito. Gli Athletics, sorretti dal proprio pitcher venezuelano Guanchez (8 ip 9k 8hit 1bb 1era) e prendendo finalmente piena coscienza dei propri mezzi da parte di tutto il gruppo, disputano una gran partita che porterà a cogliere un indiscutibile successo. Il risultato finale di 11 a 2 per i gialloverdi non rispecchia comunque in pieno l’andamento dell’incontro visto che il punteggio è stato praticamente in equilibrio per 6 riprese complete (3 a 2 Athletics), dove si è assistito a qualche fuoco d’artificio subito al primo inning che ha portato 1 punto al BancaEtruria grazie ad un triplo di Ristori ed all’immediata risposta bolognese con 2 punti ottenuti con un doppio di Maldonado ed un singolo da 2 RBI di Venturi che hanno fatto subito capire al pitcher partente dell’Arezzo Perez che non sarebbe stato per lui un pomeriggio facile. Dopo il pareggio alla terza ripresa dell’Arezzo con una volata di sacrificio di Patrone, al quarto i gialloverdi riottenevano il vantaggio con la valida di Accorsi (3 su 3 finale) che portava a punto Deligia. E’ al settimo attacco che gli Athletics chiudono definitivamente la partita con un big inning da addirittura 7 punti ottenuto con 4 valide gialloverdi ed anche ben 3 errori aretini sulla pressione messa da Duarte che ha adottato una vincente strategia aggressiva e che ha costretto il manager del BancaEtruria Borrel a sostituire Perez con il rilievo Ghio. Il match si è concluso con la segnatura di un altro punto all’ottavo con il secondo doppio della partita di Maldonado e con il rilievo di Angiolillo che gestisce con esperienza l’ultimo assalto toscano. Tenuto conto anche del valore dell’avversario è una vittoria che da molto morale a tutto il gruppo Athletics che, dopo questa giornata, ha avuto la conferma di potersela giocare ad armi pari con tutti in questo seppur difficilissimo torneo e che l’obiettivo della salvezza diretta non è irraggiungibile, anzi.

Box Score Gara1 dal sito FIBS     Box Score Gara2 dal sito FIBS